+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

19: Le Civette perdono contro l’Appiano

DSC_0695L’Alleghe Hockey u19, oggi ha incontrato i pari età dell’Appiano.
L’incontro è partito già con qualche problema per le civettine, in quanto a roster c’erano solo 10 giocatori di movimento. Tanti gli assenti, vuoi per infortuni, malanni di stagione, e la concomitanza delle partite di serie B, i ragazzi però hanno messo tutto quello che avevano per non sfigurare.
L’Alleghe passa in vantaggio al 3.29 con Fantinel Tobia (Monferone, De Toni) ma gli Altoatesini, continuano a presentarsi nel terzo avversario alla ricerca del pareggio, pareggio che arriva al 3.11 del secondo periodo per mano di Von Pair. I biancorossi si riorganizzano e passano in vantaggio in power play al 8.20 con un gol fotocopia di Fantinel (Monferone, De Toni).
La stanchezza si inizia a far sentire e al 10.06 L’Appiano pareggia in inferiorità numerica con Critelli.
Al rientro per il terzo periodo, L’Appiano, inizia a giocare duro, trova il gol del vantaggio al 4.36 in inferiorità, e due minuti dopo succede il finimondo.
Tobias Engl prende la rincorsa dalla linea blu, e schiaccia letteralmente il malcapitato Erwin De Nardin, costretto ad abbandonare il De Toni per raggiungere l’ospedale di Agordo dove gli verrà diagnosticata una frattura e diverse contusioni. È subito rissa, qualsiasi altro arbitro avrebbe allontanato il giocatore altoatesino dal ghiaccio, ma il capo arbitro lo penalizza con soli 10 minuti.
Stessa penalità (10 minuti), inflitta a Monferone e Demetz, per comportamento antisportivo, ossia una lieve scazzottata…. Data la pericolosità della carica da dietro, andava punita in maniera assolutamente diversa. Dopo circa 8 minuti il gioco riprende ma tutta la buona volontà delle Civettine non serve, la benzina è finita ed è meglio stare lontani dai duri interventi degli altoatesini, che siglano la quarta rete al 11.47.
Alla fine dell’incontro i tiri sono 49 a 22 in favore dell’Appiano.
Altro brutto episodio, l’aggressione subita dal medico sociale da parte di un responsabile (non a referto) dell’Appiano.
Adesso aspettiamo la trasferta del prossimo 6 gennaio a Torino sperando che si riesca a finire questo girone di ritorno senza ulteriori perdite. Bravi comunque ragazzi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930