+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

A Cortina ha vinto il tifo

Dal punto di vista del tifo il derby lo ha vinto senza ombra di dubbio l’Alleghe,  dal punto di vista sportivo il derby lo ha vinto ai rigori il Cortina, e le Civette scendono di uno scalino la classifica e ora si trovano al  quinto posto a due punti dal Renon.

Primo tempo senza reti, quasi più Cortina che Alleghe, i padroni di casa hanno provato più volte ad andare in rete,  la retroguardia agordina sempre attenta ha saputo aiutare a dovere Dennis   a non subire reti. All’inizio del match lo stadio era vuoto poi l’arrivo del Nucleo Disagiato, dei tifosi della Benetton Treviso e altri supporter dall’  agordino hanno portato vitalità e vivacità, con canti e applausi per le Civette.  Il clima da derby è sempre molto bello e sentito.  Triste vedere un Olimpico semivuoto al 22 dicembre, sarà forse colpa della crisi? Mah! Comunque il primo tempo passa così con veloci capovolgimenti di fronte ma nessun gol.

Ancora Cortina, le Civette non riescono a trovare lo stesso  ritmo  della partita contro il Bolzano.  Dopo un tira e molla  fatto di salite e discese gli scoiattoli passano in vantaggio al 39.20 con Gron.  Si va al secondo riposo  con il Cortina in vantaggio di un gol anche grazie a Levasseur in serata di grazia.

Gli  ampezzani sono profeti in patria e a venti secondi dall’inizio ritornano in gol con Edwardson. Dagli spalti i tifosi continuano ad incitare i bianco rossi,  i giocatori raccolgono il calore del tifo e finalmente con assit di Johansson e Lorenzi , Rocco firma la prima rete agordina. La marcatura galvanizza i ragazzi di Pokel  che provano in tutti i modi a riagganciare il pareggio.  Esce Dennis dai pali, entra un uomo in più sul ghiaccio e si tenta il tutto per tutto. Al minuto 59.17  arriva il gol del ex Cortina Johansson. Pareggio e si va ai supplementari.

I minuti dei supplementari passano veloci, troppo veloci. Il risultato non si schioda e si va ai tiri di rigore.

No

Vincent Rocco

No

Daniele Veggiato

No

Jonas Johansson

No

Matt Waddell

Si

Jeff Lo Vecchio

No

Jeff Lo Vecchio

 

Stanislav Gron No
Matt Siddall Si
Derek Karl Edwardson No
Ryan Dingle No
Luca Felicetti No
Matt Siddall Si

 

Il rigore decisivo  di Siddall regala la vittoria al Cortina. Arrivederci al 26 dicembre al De Toni contro il Milano

 

Buon Natale a tutti 

 

 

 

 

[nggallery id=65]

 

http://ligh_a.stats.pointstreak.com/boxscore.html?gameid=2004929

23 Responses
    1. Giorgio

      anche se se tratta di due punti persi e con qualche errore i fase conclusiva, complimenti alla Squadra perchè ha saputo combattere fino alla fine. Non è bello andare in traferta e vedere i tuoi che perdono, ma quando perdono così e col tifo che c’era, esci dal palaghiaccio inogoglito.
      Grazie a tutti e Buon Natale, appuntamento a S.Stefano!

  1. egisto macchi

    mille persone da voi riempono ( quasi ) lo stadio .
    il tifo ….secondo tempo pseudoultras e bella compagnia son rimasti praticamente sempre seduti fino al gol del 1 a 2. Comunque complimenti gran squadra , da quinto posto però.
    buon natale.

    1. mister x

      caro egisto macchi è meglio che pensi alla tua di squadra..e in quanto ai tifosi sono gli unici di tutto il campionato che cmq vada la squadra non smettono di incitarli e se ieri sera eri veramente allo stadio t accorgevi che la squadra anche sul 2 a 0 continuava ad esser incitata dai propri tifosi.. si continuava a cantare al contrario degli ultras se cosi si possono chiamare del cortina.. che se te ne sei accorto sono sempre meno.. ieri epr l’ alleghe era come giocare in casa perche nello stadio si sentivano solo cori biancorossi!!!!!

      1. egisto macchi

        mister X
        niente da dire che quest’anno la vostra squadra ha un seguito e un supporto che merita . è palese.
        Il buon campionato e il lavoro dietro le quinte di promozione e ” marketing ” sono le chiavi di questo primo successo.
        Ma se segui l’hockey da + di un anno sai benissimo che anche al Detoni di sono visti negli anni passati ampi spazi deserti , nessun gruppo organizzato ( dopo lo scioglimento del Nucleo ), a volte mancanza di tifo e solo fischi…
        per quanto riguarda i maleducati o se preferisci gli stron*i , beh quelli ce ne sono a Cortina e ce ne sono anche in Alleghe ed in ogni paese che trovi…
        Mi infastisce chi fa sempre di un erba un fascio , chi generalizza , chi non ricorda , chi fa uso solo di luoghi comuni…
        Io credo che il tifo vada rispettato a prescindere( se non cade nella violenza ) dalla bandiera e dalla quantità …
        Vedere la Curva del Milano è emozionante , a brunico l’atmosfera è unica , i tifosi dell’alleghe son tornati ad essere massicci , i fatti duri son bravi non mollano da 15 anni nonostante mille problemi, peccato non ci siano + gli UV96 a Torre…..
        buone feste

  2. sayok

    il commento del cortinese qua sopra trasuda invidia…certo la perla delle dolomiti con tutto il suo blasone al massimo porta all’olimpico 300 paganti…l’Alleghe è invece la squadra + amata del bellunese intero e forse al pari dell’Asiago del veneto! Invito il presidente Moser se vuole qualche soddisfazione dal pubblico ad investire altrove…suggerirei anche Feltre, di sicuro in serie C c’è + entusiasmo al drio le rive che all’olimpico in serie A!
    Mercoledì col Milano speriamo ci sia lo stesso tifo perchè i nostri amici meneghini verranno e si faranno sentire..sarà una bella sfida sul ghiaccio e sugli spalti

    1. egisto macchi

      hai ragione agordino qua sopra , l’invidia mi logora . Invidio sopratutto la vostra costanza e cristallina obiettività. Per essere i + amati d’italia vi manca una cosa xò….
      Maya permettendo ce la potrete fare…

      1. mister x

        caro egisto almeno noi 5 anni in B non ci siamo mai stati…. avrete pure qualche scudetto si.. ma che dura per la povera cortina stare soletta 5 ANNI IN BBBBBBB…..

  3. Andre

    Mah…il cortina ha nei dirigenti e nei tifosi, sempre lo stesso difetto: ci giudica sempre, ah l’invidia…invece di parlare tanto,cercate di non tornare in serie B, o A2 come preferite!
    Sempre e SOLO Alleghe

  4. giangi

    c’è crisi, son finiti i cinepanettoni e il cortinese, prossimo all’estinzione, viene a mostrarsi da queste parti. Siete il simbolo dell’orrore, cancellatevi dall’umanità.

  5. Bkly

    Dai dai nonostante i commenti che trasudano frustrazione state tranquilli che nel 2032 si festeggia il quarantennale dell’Alpenliga!

    1. renzo

      ah ah buona Bkly! però ricorda che le scelte più difficili alla fine sono quelle che pagano di più. tifare alleghe non è solo un piacere,ma un onore! le tribolazioni,le sconfitte,gli spalti vuoti…è tutto lì,si sa e non lo si nasconde…però il cuore biancorosso pulsa sempre! Buon Natale,bellunesi!

    2. mister x

      caro bkly noi nel 2032 saremmo magari a festeggiare il quarantennale dell’ alpenliga..voi invece se continuerete cosi sarete a festeggiare di nuvo la vostra serie B o se vuoi esser piu corretto serie A2..sempre se non e troppo per voi…

  6. Massimiliano

    Sicuramente avete vinto di più a cortina…ma, a costo di non essere creduto, dico che è meglio tifare Alleghe e non vincere, che tifare una squadra solo quando vince, come fate voi lì!

    Buon Natale a tutti e forza Alleghe!!

  7. bravi

    Ciao Alleghe buonissima squadra se vincesse il campionato sarei anche contento ma credo che in Veneto vi sia solo una squadra di hockey da tifare sempre e solo…Asiago 1935!!!!!!!!!!!!vincete pure con il milano merda ma perderete sicuro il 28..Asiago Hockey il top in Italia.Buon Natale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930