+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

A Falcade la presentazione del film

presentazione-falcade“Adorerei girare una seconda parte di “Amori Elementari” perché i bambini e il cast sono meravigliosi. Ma è sempre delicato ripetere esperienze stupende, meglio andarci piano, a volte è meglio conservarne i ricordi. Ci vuole la storia giusta, con la sceneggiatrice ci stiamo pensando, perché questo film racconta un’arcata di sentimenti delicati e decidere di rimettersi in gioco per raccontare un’altra storia non è automatico”.

Sergio Basso, il regista del film girato ad Alleghe, San Tomaso, Rocca Pietore, Selva di Cadore e in Russia, ha incontrato gli alunni delle scuole elementari e i ragazzi delle medie, al Cinema Dolomiti di Falcade in occasione della proiezione del film per le scuole del territorio. Sul palco anche l’attrice, Cristiana Capotondi. “La nostra attrice numero 1 – ha detto Matteo Reolon a nome dell’Alleghe Hockey – per questo gli abbiamo confezionato la maglia con il numero 1”. L’attrice, dopo aver indossato la casacca con il marchio delle Civette ha salutato il pubblico in Veneto, con lo stesso slang usato nel film. “Ho tanti amici in zona Marostica, Bassano – ha detto Cristiana Capotondi – spesso mi diverto a prenderli in giro per la loro parlata, particolare, diversa dalla mia. Nel film mi è piaciuto calarmi nella location veneta”. L’attrice, in sede di presentazione del film alla stampa nazionale ha dichiarato di aver preso parte ad un film in un ambiente fantastico. Per questo l’ha ringraziata l’assessore Giuseppe Crupi presente al “Dolomiti” con il sindaco di Alleghe, Gloria Pianezze e di San Tomaso, Moreno De Val.

Prima della proiezione del film sul palco anche i tre attori agordini, Riccardo, il “duro” del gruppo da giubbotto in pelle e stivale “Era un’impressione quella cattiveria”, ha detto. “Una bella esperienza che non capita tutti i giorni, più unica che rara”, ha continuato Stefano. “E’ un bel ricordo…forse non potrà più succedere”, ha concluso Meri. Il regista Sergio Basso ha salutato così: “Siete persone meravigliose, siamo stati coccolati. Tornare qui? Non posso che desiderarlo”. Anche al regista è stata consegnata la maglia delle Civette, la numero 75, del suo anno di nascita.

Mirko Mezzacasa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930