+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Al De Toni arriva il Milano

Il Milano dopo la vittoria all’over time con il Bolzano e, prima di ritornare il Lombardia, si fermerà ad Alleghe dove questa sera incontrerà le Civette già vincitrici ai rigori al Palagorà nella terza giornata di andata. L’Alleghe si è stabilito al quarto posto in tabella, Bolzano e Milano rimangono dietro, nell’undicesima giornata il Milano ha perso un punto rispetto alle Civette, Il Bolzano il doppio. Agordini in forma strepitosa quindi, le vittorie con il Fassa, il Bolzano, ma soprattutto il derby all’Olimpico di Cortina hanno caricato di entusiasmo tutto l’ambiente, non ultimo il pubblico in decisa crescita sui gradini del De Toni.
Il Milano arriva in terra bellunese rigenerato dal successo all’overtime nel recupero di martedì sera contro il Bolzano, a sole 48 ore da un incontro molto combattuto. “Si potrebbe pensare che la pausa possa aver fermato i nostri entusiasmi – dice Jari Monferone – ma non è certo così. In questi giorni abbiamo continuato ad allenarci e caricarci. E’ invece possibile che i lombardi arrivino ad Alleghe piuttosto stanchi dopo la trasferta a Bolzano di martedì sera. In ogni caso sarà un bella partita”.
L’incrocio tra le due squadre è uno dei piatti forti della dodicesima giornata. . Gli agordini puntano a bissare il successo ottenuto nella gara d’andata, il Milano, alla seconda trasferta consecutiva, vuole proseguire la rincorsa ai quartieri alti della classifica. Di fronte al “De Toni” due tra i migliori portieri del campionato e il pronostico della vigilia è assolutamente in equilibrio, nonostante le tante assenze nelle file dei padroni di casa. L’Alleghe dovrà infatti rinunciare a tre pedine in attacco: mancheranno Alberto Fontanive, Gino Guyer e soprattutto Nicola Fontanive, out per un problema alla coscia. In difesa torna Sean McMonagle, ristabilitosi dopo l’influenza che lo ha costretto a saltare il derby con il Cortina. Nel Milano roster al completo per coach Massimo Da Rin. Anche sabato l’Alleghe giocherà in casa con l’Asiago anche se il calendario riporta l’esatto opposto, infatti al primo turno di andata l’Alleghe aveva giocato ad Asiago come da richiesta della società vicentina.
Mirko Mezzacasa

3 Responses
  1. sonoio

    Peccato noi Milanesi/oriundi non esserci.
    Ma con il cuore e la “radiolina” saremo presenti.

    FORZA ALLEGHE

    In questo caso…. ci vuole, SORA UNO DI NOI.

  2. caro sonoio mi hai rubato le parole di bocca

    Martesana Riders con l’A\_\_eghe anche a 350km di distanza!

    Forza Civette: asfaltiamo le bisce!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930