+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Alleghe ai Play-Off se…

Alla vigilia della Decima e ultima giornata di Qualification Round Italian Hockey League, che si disputa domenica 24 febbraio, le Civette fanno da spettatrici, osservando il turno di riposo. Nell’ultima gara di sabato sera, i ragazzi di coach Pyry Eskola hanno superato in trasferta il Como 3-1, dopo una bella e sofferta partita, nella quale hanno mostrato tanta grinta che ha permesso di portare a casa tre punti fondamentali. Nelle ultime cinque gare le Civette hanno ritrovato condizione fisica e geometrie di gioco, conquistando dodici punti su quindici, candidandosi per un posto nei play-off. Gli Agordini però, per avere la certezza della partecipazione alla fase finale, dovranno aspettare la gara di domenica a Cavalese tra Fiemme ed Ora. Per centrare l’obiettivo serve che i Frogs non vincano nei sessanta minuti regolamentari, in modo che i Bellunesi mantengano almeno uno degli attuali tre punti di vantaggio sugli Altoatesini, che in caso di arrivo a pari punti possono avvalersi del vantaggio negli scontri diretti stagionali contro le Civette (tre vittorie su quattro). La qualificazione matematiche dei Biancorossi è sfuggita di un soffio già sabato scorso, quando l’Ora ha vinto solo ai rigori contro il Varese. Infatti un vittoria dei Varesini avrebbe qualificato anticipatamente i nostri ragazzi. La certezza è che la qualificata tra Alleghe ed Ora incontrerà la corazzata Merano, già matematicamente prima nel Master Round e tra le principali candidate alla vittoria finale. La Curva del Merano, in un messaggio sui social, evidenzia che incontrare l’Ora nei quarti di finale sarebbe più comodo a livello logistico, vista la vicinanza geografica, ma la loro speranza è di incrociare le stecche con le Civette, per il maggiore fascino che avrebbe la contesa. Per quanto riguarda il Fiemme, che farà da ago della bilancia nella contesa tra Alleghe e Ora, abbiamo scambiato due parole con l’attaccante Rudi Locatin, che assicura il massimo impegno della sua squadra, nonostante siano già qualificati e sicuri della prima posizione in Qualification Round. Per loro è importante arrivare ai Play-Off con una vittoria, che darebbe ulteriore morale alla squadra. A Cavalese non sarà una partita facile per l’Ora, continua Rudi, e se gli Altoatesini vorranno vincere qui dovranno sudarsela fino in fondo, come tutte le squadre che sono venute a giocare nel nostro palazzetto, assicura il giocatore giallonero.

A un turno dal termine del Qualification Round, la situazione di classifica vede Valdifiemme 27 punti e Varese 21 punti già qualificate, seguono Alleghe 17 punti, Ora 14 punti e Como 8 punti (l’Alleghe osserva il turno di riposo). Ai Play-Off parteciperanno le prime tre squadre classificate del Qualification Round, che andranno ad incrociare le stecche con Merano, Appiano, Caldaro, Pergine e Bressanone, già qualificate del Master Round.

Roberto Miana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
45678
1112131415
18192122
252627