+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Ancora una vittoria sfiorata a Torre Pellice

Una gara equilibrata e combattuta vede le Civette cedere di nuovo solo ai rigori e lasciare il Cotta Morandini con il risultato di 2 a 3. L’Alleghe già orfano di Alberto Fontanive e Tosic, si presenta sul ghiaccio di Torre Pellice anche senza Guyer rimasto a casa a causa di un leggero infortunio.

Gioco subito veloce ottimo affiatamento della prima linea, Rocco Fontanive Veggiato, fanno vedere bel gioco e più volte mettono in difficoltà l’estremo  Parise.  Match corretto  con le squadre in fase di studio. Al minuto  17.06 una bellissima azione  di Rocco e Nicola Fontanive  che mettono  Kuiper in condizione di effettuare il tiro  che sorprende l’estremo  Parise. I due minuti sucessivi parlano veneto con una serie di tiri pericolosi di De Toni, McMonagle  e Rocco.  Primi minuti di penalità, e arriva la tegola , il Valpellice  ne approfitta e pareggia  con Trevor Johnson.

Secondo tempo senza marcature, ma con l’Alleghe che domina gran parte dei venti minuti centrali. Sugli spalti la Milano-Alleghese,  priva di Axel costretto a casa con l’influenza. Simpatico scambio di cortesie tra Veggiato e Johnson che vengono spediti sul pancone con 4 minuti di penalità a testa. Ancora ottima la prestazione di Dennis che neutralizza i tiri dei bulldogs affamati di vittoria.

Inizia bene l’Alleghe che cerca il gol del sorpasso, spezzando le azioni dei piemontesi. La Valpe insiste e riesce a passare in vantaggio al 46.20 con Johnson. Le Civette non demordono e trovano la rete del pareggio con Veggiato  assistito da Nicola Fontanive e Rocco. Poi fuoco e fiamme ma Dennis e Parise salgono in cattedra, i tre tempi regolamentari finiscono con il risultato di 2 a 2. Si va ai supplementari dove il Valpellice mai domo mette sotto torchio i terzini biancorossi che con ordine e attenzione, super aiutati dal numero 44, evitano il sorpasso e si va ai rigori.

E’ incredibile la quantità dei rigori sbagliati da entrambe le parti, tutti nella prima cinquina, con un Dennis sugli scudi che non riesce però ad evitare  il tiro decisivo di Johnson al primo rigore ad oltranza subito dopo l’errore di Waddel. Ancora un’ottima prestazione delle Civette che sabato affronteranno il Fassa in casa nel derby del Fedaia.

Tabellino: http://www.pointstreak.com/prostats/boxscore.html?gameid=2004080

3 Responses

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930