+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Bell’esordio delle civettine nel campionato Nazionale under 16

16Le Civettine U 16 vincono di misura, ma con merito, la loro prima partita nel campionato nazionale U16, quest’anno suddiviso nella sua prima fase in tre gironi. Inserite nel girone B – con i pari età del Como, Fassa, Milano Rossoblu, Val pusteria, Vipiteno e Dobbiaco – incontrano all’Alvise De Toni una delle candidate alla vittoria finale, il Vipiteno, che nella prima giornata ha battuto ai rigori la forte formazione del Val Pusteria, campione in carica.

La squadra bellunese, rinforzata da elementi del Feltreghiaccio Junior e dello Zoldo, affronta la sfida senza aver giocato amichevoli in precampionato ed è pertanto tutta da scoprire. L’avvio è veloce con continui cambi di campo e con un leggero predominio territoriale dei più rodati avversari. Sul ghiaccio si alternano ben quattro linee, che, salvo qualche piccola sbavatura in difesa rimediata alla grande dal golie Tommaso Zanardi, controllano bene gli attacchi avversari, imbastendo rapidi e ficcanti contropiedi. Al 5’36” uno di questi viene portato a buon fine da Paolo Pasuch ben assistito da Riccardo Dell’Osbel. Sul finire del tempo, però, gli altoatesini trovano il pareggio al termine di una confusa azione sottoporta alleghese.

La seconda frazione ricalca la prima a parti invertite. Al 30’12” passa in vantaggio il Vipiteno con un’insistita azione del suo numero 18 e per qualche minuto le Civettine appaiono stordite ed in difficoltà. L’ottimo Zanardi si supera, alzando un muro davanti alla sua porta e permettendo ai compagni di riprendersi. Al 34’46” giunge cosi il pareggio bellunese con Alessandro Pagnussat, assistito da Giorgio De Giacinto, che segna con un tiro a mezza altezza sulla sinistra del portiere avversario. In parità si chiude così anche il secondo tempo.

Nel terzo dittel le Civettine appaiono un po’ affaticate, lasciando così campo agli avversari che attaccano con più continuità cogliendo anche un palo. Non manca però la grinta che porta alla bella rete del vantaggio segnata da Thomas Treve ben assistito da Lorenzo Dall’Agnol e Giorgio De Giacinto. Palpitanti le ultime fasi della gara, che vedono il Vipiteno alla disperata ricerca del pareggio, tanto da azzardare anche l’uscita del portiere nell’ultimo minuto e mezzo. L’”empty gol” di Giorgio De Giacinto, ben supportato da Edgar De Toni e Erwin De Nardin, accompagna il suono della sirena. Finale: 4 a 2 per i padroni di casa che iniziano la stagione col vento in poppa Non bisogna, però, montarsi la testa, perché domenica, sempre all’Alvise De Toni, dovranno cercare di confermarsi contro il forte Val Pusteria.

La nuova formula del campionato nazionale U 16, che appare decisamente migliore rispetto a quelle adottate gli anni precedenti, vede altri due gironi e più precisamente: il girone A) con Academy Bolzano, Fiemme, Gardena, Caldaro, Egna, Pinerolo e Valpellice; il girone C) con Aosta , Asiago, Appiano, Merano, Pergine, Pieve di Cadore, Renon e Torino Bulls. Una formula che finalmente permette a tutte le partecipati di incontrare formazioni provenienti da realtà diverse a tutto favore della crescita complessiva dell’hockey italiano giovanile. La classifica del girone B, dopo due giornate, vede per ora in testa il Fassa con 5 punti e due partite, seguito dalle Civettine con 3 punti ed una partita, dal Vipiteno con due punti e due partite, il Val Pusteria con 1 punto ed una partita, Milano e Como con 0 punti ed una partita, Dobbiaco con 0 punti e 0 partite.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930