Upcoming MatchAlleghe Hockey vs HC Eppan Pirates/3 Ottobre 2020/Stadio Alvise De Toni
+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Giorni di grande cambiamenti per l’hockey Italiano

per articolo bPer l’hockey italiano sono giorni di grandi cambiamenti, pochi programmi se non dalle squadre “minori” e tante novità a partire dalla fuga oltre Cortina di John Parco, nonostante lo legasse alla società un contratto pluriennale, all’exploit della nazionale italiana seconda al mondiale gruppo B che, pur senza i grandi nomi del passato, rischia addirittura di salire nel gruppo A, la mèta più ambita.
A proposito del Cortina, giocherà la Ebel2 (con la serie B austriaca) assieme alle alto atesine, comprese Renon e Val Pusteria che si sono viste sbattere la porta in faccia dalla Ebel1 (la serie A austriaca) dove milita da tempo il Bolzano. Per le squadre della ex serie A si prospetta un salto nel vuoto nel vivere alla giornata di cui l’hockey italiano ormai ci ha abituato da tempo. Ma non nella serie B, non in quel campionato cresciuto anno dopo anno anche nelle medie degli spettatori, Nuovo Fiemme e Milano hanno superato i 1000 spettatori a serata. In serie cadetta i responsabili delle società si sono riuniti e alla federazione hanno dettato le regole, soprattutto hanno dimostrato che un programma pluriennale si può fare e il presidente Andrea Gios con il braccio destro Tommaso Teofili ne deve solo prendere atto a partire dal nuovo nome: Italian Hockey league-IHL.
Sedici squadre al via a settembre, le stesse che hanno appena concluso il campionato cadetto vinto dal Merano. Le altre società, comprese Valpellice, Aosta etc…potranno giocare un campionato di serie C, sarebbe ausicabile, altro che un torneo a 24 squadre come si vociferava giorni fa. I presidente della B vogliono un campionato senza stranieri, dalla stagione 2017-18 sarà ammesso 1 giocatore d’altra nazione, 2 l’anno successivo (2019-20), ma non di più con esclusione del portiere. Si giocherà un solo giorno alla settimana con qualche “settimana inglese”. Nella prossima stagione un playout tra le ultime otto squadre decreterà le tre che retrocederanno, dalla serie C ne salirà una perché tra due anni il campionato sarà a 14 squadre. Nel 2017-2018 la retrocessione interesserà le ultime 6 squadre classificate e ne retrocederanno 2 per dare spazio in serie B alle 2 finaliste della serie C.
Mirko Mezzacasa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Alleghe Hockey vs HC Eppan Pirates (On time)

Stadio Alvise De Toni
HL 20/21

Calendario

Ottobre: 2020
L M M G V S D
« Set   Nov »
 2
5678911
1213141516
1920212325
2627282930