Upcoming MatchFassa Falcons vs Alleghe Hockey/2 Dicembre 2020/Gianmario Scola
+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Il campionato entusiasma

D3S_4701“Il pubblico si sta divertendo, in giro sento entusiasmo ed è una bella cosa, il nostro obiettivo per non perdere un grande capitale entrando in una spirale negativa”. Manuel De Toni, lo storico capitano della Civette, commenta con piacere la nuova stagione dell’Alleghe di serie B, imbattuto dopo sei partite e in cima alla classifica con l’Ora. “C’è un ritmo più basso, ma ci sono squadre con giocatori competitivi. Siamo tutti giocatori locali, di tutto l’Agordino e questo coinvolge maggiormente la vallata portando quasi più entusiasmo di prima”. A proposito di hockey “locale” nel derby con il Feltreghiaccio erano ben 44 i giocatori scuola bellunese. “L’uso di molti stranieri in questi anni ha in parte coperto un movimento di giovani – dice Manuel De Toni –  giocatori magari non fortissimi ma con tanta passione e voglia di giocare. Ma in passato s’è preferito un diverso livello di gioco con gli stranieri tarpando le ali agli italiani. Ci sono i pro e i contro, sarebbe stata necessaria una via di mezzo”.
Ti entusiasma o più ti fa paura un ritorno al passato, cioè nella massima serie?
“Non era fattibile continuare con certi ritmi, Alleghe lo ha la verificato. Sarà necessario calmierare gli stranieri prima di parlare di serie A1, massimo 4 tutti compresi e, allargare il raggio di azione del campionato a molte più squadre con un campionato interessante e di buon livello”.
Sabato sera l’Alleghe giocherà a Laces, tra 15 giorni con la prima in classifica, con l’Ora sarà scontro diretto per il vertice della classifica. Per l’occasione l’Alleghe tornerà ad indossare la casacca nuova e non quelle di “emergenza” dell’altra settimana. Purtroppo in tempi di crisi la seconda costosa muta è un lusso, per favorire il Feltre (colore prioritario rosso), l’Alleghe ha indossato le maglie dello scorso anno e sono ricomparsi i nomi di Rocco, Lo Vecchio e tanti altri con il pubblico a tratti confuso, ma conscio dello sforzo fatto dalla società che pur a corto di risorse finanziarie in un modo o nell’altro riesce comunque ad onorare un campionato importante come la serie cadetta: il rimedio a quella spirale negativa che nel corso dell’estate preoccupava anche Manuel De Toni.

 

Alleghe e Ora sono le capolista della serie B, le uniche imbattute del campionato nell’ultimo turno gli agordini si sono imposti 10-1 con il Feltreghiaccio, l’Ora ha superato il Laces 4-3. Questi gli altri risultati: Bolzano-Trento 4-4, Chiavenna-Como 3-6, Varese-Bozen84 3-2, Val di Sole-Pergine 0-9.
Classifica: Ora e Alleghe 12, Pergine 10, Trento 9, Varese 8, Bolzano 5, Bozen 84, Como,  Feltreghiaccio 4, Chiavenna e Laces 2, Val di Sole 0.
Le partite del prossimo fine settimana: Laces-Alleghe (sabato alle 20.30, diretta Radio Più), Trento-Ora, Feltreghiaccio-Malè (palaghiaccio di Feltre sabato alle 18.15), Bozen84-Bolzano, Chiavenna-Varese, Como-Pergine.
Mirko Mezzacasa

3 Responses
  1. AlexFI

    Condivido in toto le riflessioni del ns. capitano. Meno stranieri (e solo di buon livello) e largo ai giovani di casa nostra. Allargamento al Piemonte/V.Aosta e, auspicabilmente, Emilia e Lazio per un vero campionato italiano geograficamente più ampio. Chi non ci stà, abbiam visto, ha già trovato altra collocazione (EBEL, INL).
    Nessuno sà se e quando rientrerà in pista Alberto Fontanive?
    Non ho idea dei costi ma mi sentirei di invitare la società a lanciare una sottoscrizione straordinaria per le nuove mute di colore bianco!! Che ne dite?

    1. claudio

      Condivido il fine di far crescere i giocatori italiani ma non appieno il modo. Sono un tifoso Valpe ed è risaputo la linea della Valpe sugli stranieri. Mi sento di sostenerla in quanto il costo di questi è minore dei pochi top italiani; ma non solo, proprio la qualità di questi “mercenari” a mio avviso fa crescere il movimento giovanile italiano. I nostri esempi sono i vari Nicolao, Canale, Cordin. La formazione dei giovani avviene nelle seconde squadre con spirito di emulazione e sfruttando l’insegnamento che viene, ripeto, da giocatori di qualità. Adesso due parole su un vs”italo” in prestito alla Valpe: Francesco DeBiasio. Veramente completo per quanto riguarda grinta,volontà,tecnica a mio avviso meriterebbe di corsa la Nazionale!
      Saluti e spero presto di rivedere l’Alleghe nella serie A

  2. PSP

    Infatti si stanno vedendo buone partite, i giocatori di esperienza di serie A fanno la differenza. Per quanto riguarda le mute bianche, secondo me, invece che spendere altri soldi inutilmente, basterebbe togliere i nomi vecchi degli stranieri, o perlomeno incollare una striscia di stoffa per coprirli, o meglio ancora riscrivere i nomi attuali, penso che per ora sia sufficiente..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Fassa Falcons vs Alleghe Hockey (On time)

Gianmario Scola
U.15 20/21

Calendario

Novembre: 2020
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 
2348
910111213
16171819
2324252729
30