+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Il futuro dell’hockey italiano

E mentre Val Pusteria e Renon si contendono lo scudetto numero 82 con il Brunico in vantaggio 2-1 nella serie al meglio delle 7 partite con un po’ di nostalgia l’Alleghe si scuce lo “scudetto” della serie B che ha tenuto sul petto con onore nelle ultime due stagioni, il titolo è stato conquistato dal Merano che in 3 gare di finale ha battuto il Pergine di Lino De Toni davanti a più di 2000 persone.

“Mai più una stagione come quella appena conclusa”, è la frase più ricorrente nei dintorni dell’Alvise De Toni. La società ha infatti l’obiettivo di partecipare ad un campionato per competere, per la conquista del titolo non tanto per partecipare senza ambizioni da podio. “Nella situazione attuale – dice il vice presidente Paolo Bellenzier – l’Alleghe può competere in un campionato privo di stranieri, purché non si riesca a trovare adeguata sponsorizzazione per puntare ad altri traguardi”. A proposito di traguardi, le squadre alto atesine (Bolzano, Val Pusteria, Renon, Gardena) la prossima stagione s’allineeranno al campionato d’oltre Brennero, il Bolzano per il terzo anno in Ebel, le altre quattro in una sorta di B austriaca.

Nessuna di loro competerà per il titolo italiano messo in palio da un campionato che prevede giocatori comunitari al bisogno e, due-tre stranieri almeno. “Attualmente non pensiamo minimamente ad un campionato con stranieri – ribadisce Bellenzier – piuttosto ad iscriverci ad un torneo sia esso chiamato di serie B, piuttosto che di A2, al quale partecipare con una squadra forte, competitiva”. Una squadra di Civette competitiva dovrebbe fare quadrato attorno ai giocatori oggi in prestito con relativo rimborso spese in linea con quelli della precedente stagione. Anche il Milano è sulla stessa lunghezza d’onda dell’Alleghe, Il presidente Ico Migliore ha già detto no in anticipo ad una B austriaca invitando la Federazione ad insistere sull’attuale campionato di B affinché diventi il primo torneo nazionale rinunciando a qualsiasi straniero per non dover rinunciare ad un club dopo l’altro come la storia ha fino ad oggi insegnato.
MM

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930