Upcoming MatchFassa Falcons vs Alleghe Hockey/2 Dicembre 2020/Gianmario Scola
+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

La Valpe si aggiudica gara 3

DSC_2719Alleghe sciupone, il Valpellice ringrazia e porta a casa gara 3. Sorpresa in casa Alleghe. Coach Pokel torna a dare fiducia a Gino Guyer, che torna sul ghiaccio e prende il posto di Jonas Johansson, che finisce coì in tribuna per turnover. In casa Valpellice pesante l`assenza in attacco di Anthony Aquino,fermato quattro giornate dal Giudice Sportivo, dopo la “Corrida” di martedì sera a Torre Pellice. Grande inizio del Valpellice, che vola subito sull`1:0. Rob Sirianni raccoglie un disco in zona d`attacco e batte Adam Dennis. L`Alleghe non trova da subito la reazione, la Valpe lavora bene in zona neutra. Le Civette però iniziano gradualmente a macinare gioco, comprimendo per lunghi tratti della prima frazione gli ospiti davanti alla porta di Parise. Ne secondo solito inizio deficitario dell´Alleghe, Rob Sirianni, così come nel primo tempo, fa la voce grossa e passa dopo 45 secondi. Il gol scatena la reazione agordina. L´Alleghe costruisce gioco, ma non trova il gol. Merito di un Valpellice reattivo e molto disciplinato. In powerplay l`Alleghe fa acqua da tutte le parti, la Valpe ringrazia e chiude sul 2:0 il secondo tempo. Nel terzo tempo solite amnesie offensive dell´Alleghe. Gli ospiti tengono botta e chiudono definitivamente i conti con la rete a porta vuota di Nick Anderson al 58.24. Prima vittoria in trasferta della serie, il Valpellice passa a condurre 2:1

tratto da http://www.hockeyghiaccio.net/index.php?action=dettnotizie&idnotizia=100

36 Responses
  1. Civetta

    Troppo brutto per essere il vero Alleghe! Un pubblico pessimo… Non si fischiano i ragazzi si incoraggiano perché non è ancora finita!!!!

  2. Christian

    Vero, brutto Alleghe ma anche tanta sfortuna e un Parise in serata di grazia. Se questa è la Valpe si puo benissimo buttarli fuori..
    Certo è che la qualità dei nostri stranieri rispetto ai loro è abbastanza imbarazzante.
    Io dico che Alleghe ha il peggior pubblico del campionato, è la prima volta in vita mia che sento fischiare durante una partita di playoff, VERGOGNA

  3. Tifoso

    Partendo dal fatto che non si capisce perchè Guyer sia stato preferito a Johansson (non era l’uomo dei play off?), torno a casa con questi appunti.
    – In powerplay facciamo pena, tre volte in 5 contro 3 e non si sono costruiti tiri decenti, occasioni decenti. E su quelle poche c’era Parise.
    – Alleghe ha sentito troppo la partita, insicuro con passaggi a vuoto. E quei gol subiti dopo pochi secondi di ogni quarto… sono un incubo!
    – Che si dica quel che si vuole ma con gli stranieri dell’anno scorso, criticati o meno, la Valpe sarebbe stata asfaltata, soprattutto in powerplay. Mai visto un giocatore più lento di Kuiper nello smistare il gioco. Da panico.
    – Capitolo fischi. Ci stanno, a mio avviso sono stati anche pochi. Chi ha fischiato è perchè è insoddisfatto della prova dei ragazzi ma quando questi giravano a mille, ha sempre applaudito. Fa parte del tifoso. E comunque non erano fischi controproducenti ma volevano essere costruttivi. Ma chi non fischierebbe quando in 6 contro 3 non segni? Io non sono tra coloro che hanno fischiato però non ho neppure applaudito a fine gara. Me ne sono tornato a casa solo con tanta delusione. Perdere può starci ma non come ieri sera.

    Ora è difficile. Ma voglio essere fiducioso.
    FORZA ALLEGHE!

    1. C-3PO

      0 su 14 in powerplay, disastroso e non ci sono scuse su questo aspetto. Bisogna però dire che la Valpe è stata “graziata” dalle due reti in avvio di primo e secondo drittel, micidiali sul piano psicologico. Per continuare: mai visto un goal così a porta vuota con il disco che dalla massima distanza, e scagliato casualmente, si alza per metri per poi finire in rete. Inoltre capitolo Sirianni: contro di noi gli entra tutto, qualsiasi cosa tocchi diventa oro; oggi partita in ombra: 2 goal roccamboleschi e fortunosi. Me la sto prendendo anche con la sorte che questa sera ci ha completamente voltato la faccia.
      Comunque fiducioso per martedì e giovedì, dimentichiamo subito questa serataccia e voltiamo sonoramente pagina. Forza Civette, non è ancora finita!

  4. Ripeto: ma chi scrive il resoconto delle partute?!?!?! Non è la prima volt che scrive senza aver visto la partita probabilmente…..il valpe è entrato sul ghiaccio molto determinato, mentre l’Alleghe con la mentalità da perdente!Costruiva gioco?!?!?!per segnare bisogna tirare in porta non sulle balaustra e poi seguire il disco…..ogni tiro del Valpe era verso la porta alleghese:vedi anche il 3 gol.Il Valpe ha 2 giocatori molto forti:Sirianni e Dicasmirro e dovevano essere marcati a uomo, non dovevano nemmeno farli pattinare! Invece?

  5. Invece erano spesso liberi in area offensiva ed i risultati si sono visti! Con le strade che c’erano ieri sera era meglio che stavo a casa e risparmiavo anche i 15 euro di uno spettacolo penoso!

  6. Claudia

    ciao a tutti! Peccato per ieri sera, abbiamo sprecato troppo. Ai playoff le superiorità si devono sfruttare e non si può sbagliare in 5 contro 3. Su questo Pokel dovrà lavorare. Ho sentito sugli spalti che Johanson non ha giocato a causa di un colpo in testa rimediato la scorsa partita a Torre Pellice. Probabilmente Pokel ha preferito tenerlo a riposo. Citando Ramazzina, l’assenza di Johanson si è fatta sentire specialmente in zona neutra. Complimenti alla Valpe, ieri ha meritato dimostrando convinzione nei propri mezzi. A noi, ora, non resta che vincere! Forza civette, crederci sempre!

  7. luca

    Serata nera,sicuramente perche sentivamo la partita e perche la fortuna non era dalla nostra parte(i due gol di Sirianni,Parise che para con la testa a porta sguarnita,certe parate che sempravano fatte a caso,rimbalzi,passaggi sbagliati,pp…)cmq fà parte del gioco.Sul capitolo fischi sono totalmente d’accordo col commento di Cristian delle orre 00.22,cose mai viste…e più andavano avanti con i fischi più vedevi che sbagliavano.Un’ultima cosa…pure io ho speso 15€ ma forse sono stato fortunato perche non me l’ha ordinato il medico di farlo… 🙂

  8. Marco

    Sirianni era da batterlo 3 partite fa…johansson sempre super criticato dai sapienti ieri sera è mancato e non poco..visto che è l’unico in grado di tirare in powerplay e di far girare la seconda linea (ieri un disastro)..io martedi se il buon svedese sta bene proverei a far giocare sia lui che gino per tenere fuori un terzino (Tosic) che mi dispiace ma io lo vedo al livello di cica e ciaki se non peggio!

  9. errol r.

    I problemi non sono qui, bensì nel settore giovanile dove opera indisturbato un attempato allenatore che sostiene di non essere un educatore e di non essere in grado di tenerli (i bambini a lui affidati di età inferiore ai 12 anni). Mamma mia…

    1. moreno

      un allenatore non e’ un educatore,l’educazione e’ la famiglia che la da en non sempre ci riesce.magari potresti dare una mano a questo allenatore attempato invece di criticare il suo operato e farlo sotto nome di altri.

      1. errol r.

        Tu, hai proprio capito tutto. Nello sport giovanile, come nel caso cui mi riferisco, un allenatore è prima di tutto un educatore. Piaccia o no a te e agli attempati allenatori che non si sentono educatori.

  10. davide

    Quoto in pieno il commento di Tifoso, soprattutto la parte relativa ai fischi. Chiunque, a qualsivoglia livello, abbia praticato sport agonistico, sa che in caso di prestazioni negative può essere criticato o fischiato (ieri sera veramente molto pochi nonostante tutto), ad Alleghe ed in questo sito é assolutamente vietato, mettiamoci il cuore in pace!
    Detto questo la Valpe ieri sera ha vinto meritatamente con il minimo sforzo, sorretta da un’invidiabile condizione fisica, preciso ordine difensivo e un pizzico di fortuna.
    La semifinale é alla nostra portata, ma se si condurrà il power play con poca convinzione e tanta confusione come ieri sera la serie può ritenersi già chiusa.
    Un plauso infine, finalmente, alla terna arbitrale che, salvo qualche errore ha tenuto la gara correttamente in pugno

  11. ale

    inutile pensare agli stranieri dell’anno scorso…Hogeboom (e i suoi 60 punti) e Forsstrom li avrei rivisti molto volentieri anche quest’anno con la maglia biancorossa, ma hanno fatto scelte diverse.
    Il power play dell’anno scorso funzionava bene grazie a loro, ma era l’unica cosa che funzionava…il gioco l’anno scorso non era gran che, a differenza di quest’anno.
    ieri sera è girato tutto male, sia il gioco che la sfortuna, e in più parise ha parato anche tutto quello che non ha parato nel corso del resto del campionato.
    non è ancora finita, bisogna resettare il sistema e tornare a giocare come sanno fare (e lo hanno dimostrato che sanno giocare!)
    forza ragazzi!!!

  12. Andre

    parto dal discorso fischi: ognuno fa qul che vuole, ma secondo me non si può fischiare la propria squadra,io non ci riesco!mi incazzo come una iena quando vedo certe scene, ma fischiare?bah…
    Ieri è rimasto fuori Jonas, e non condivido la scelta, perchè il posto se lo dovrebbero giocare tosic e guyer,e non per simpatie o antipatie, ma l’hanno dimostrato il perchè…
    secondo me è entrata la solita paura di fare quel salto di qualità; gli stranieri sono(??) inferiori a quelli avversari?mah…ieri siamo stati molto ospitali e abbiamo regalato i gol alla valpe…i loro stranieri son sicuramente delle belle carogne con i giocatori e anche con i tifosi fuori non si comportano meglio…
    ok, è triste e frustrante vedere una partita così, ma se si vince tutti insieme, si perde tutti insieme…
    avanti e rialziamo la testa,aiutiamo la squadra,sosteniamola,tutti dal primo all’ultimo…
    chi vuole fischiarli può imitare qualcuno risparmiando i 15euro,o vada direttamente nel settori ospiti.

  13. Jonni

    Johansson o no……. questo non è il problema,
    il nostro dott. Rossi l’unico “sbaglio” che ha fatto,
    è stato quello di non aver preso a fine stagione un giocatore di classe.La squadra c’è,ma quest’anno manca proprio quel giocatore, magari a “gettone”,che faccia la differenza in partite come queste……………..
    Contenti comunque,
    ce la giochiamo come sempre fino alla fine…………..
    FORZA CIVETTE SEMPRE!

  14. Angelo Ramazzina

    Dico la mia su alcuni spunti molto interessanti.
    L’allenatore è sicuramente anche un educatore,lo sport è educazione e disciplina e l’allenatore ha la grandissima fortuna di poter intervenire in un campo facoltativo e divertente (la scuola è vista come un obbligo lo sport no) dovremmo comunque avere sempre rispetto per chi dedica tempo e passione ai giovani.
    La partita persa con la Valpe…poca lucidità equivale a prestazione opaca,personalmente non ho mai avuto (a differenza di tante altre volte)l’impressione della rimonta possibile,troppa tensione che a volte,soprattutto in 5-3,si è trasformata in letargia.
    Non concepisco i fischi neanche contro gli avversari,figuriamoci contro i “nostri”
    Fiducia per gara #4 obbligatoria anche in ragione del tipo di partita che si prospetta tatticamente
    Fiducia per la serie perchè,magari poco,abbiamo qualcosina in più…
    Sportivi,come sempre,saluti

  15. errol r.

    Grazie Angelo per l’intervento che condivido. Rispetto per le persone sempre, ma ci sarebbe da discutere su come certi allenatori dedicano tempo e passione ai giovani.

  16. chicco

    Ritengo che questa squadra abbia fatto un buon campionato e che ora possa fare ancora di più. Se pur meno forte dello scorso anno ha dimostrato di muoversi meglio, con tattica, con schemi con maggiore incisività con una migliore mentalità. Mi chiedo però quanto sia “normale” investire sugli stranieri ed avere la migliore linea offensiva fatta da due italiani e da un oriundo (rocco nazionalizzato!). Non mi dispiace ovviamente, anzi… e spero che a Torre si possa vedere la prima di tre vittorie consicutive!!! Forza che ce la facciamo

    1. Angelo Ramazzina

      Bella la puntualizzazione sulla miglior linea dell’Alleghe,preciso e attento come sempre!
      Tre vittorie consecutive…vai veggente che ci credo.
      Bravo Chicco

  17. PP

    Il grosso problema è forse, dopo quello che è successo in Coppa Italia, di farsi ancora sorprendere dopo i primissimi minuti per altre due volte, e quindi compromettere la partita specie se non è giornata per poter recuperare. Attendiamo fiduciosi una reazione forte per le prossime partite, altrimenti la sorte è segnata, comunque niente drammi… e non iniziamo a parlare della lunga trasferta, ecc. ecc. perchè questo vale anche per loro. Forza comunque ce la possiamo ancora fare.

  18. sayok

    è stato una partita sfigata, siamo + forti e lo dimostreremo sul ghiaccio, l’unica pecca è il power play, Pokel deve solo chiedere di tirare di + anche costruendo meno l’azione per liberare l’uomo davanti alla porta, fare una semplice scatola, far girare veloce il puck e tirare con l’uomo pronto al rebound, facile no?
    Ora e sempre forza civette!

  19. errol

    Solo un misero commento, per fortuna positivo stavolta, sull’arbitraggio.Quando qualcosa però non va, gli arbitri e la classe arbitrale fanno schifo….Mah!!!

    Forza sport….

  20. NHL13

    Quanti ne prendiamo sta sera?? 4-5…? Lo han capito solo gli altri che queste son le partite che contano…fin dal primo secondo di gioco!
    Spero di esser smentito, ma la vedo dura…a differenza di quelli che dicono che siamo superiori. Se non segna la prima linea, noi goal non ne facciamo, non abbiamo chi può veramente far la differenza.
    Saluti a tutti e buona “sofferenza” alla radio questa sera.

  21. Jonni

    “Quanti ne prendiamo stasera?” Sicuramente caro NHL13 Tu sei uno di quegli sfigati che fischiavano in gara3.
    Comunque tifosi come tè questa sera possono spegnere la radio………

  22. Massimiliano

    Io non fischio mai le squadre per cui faccio il tifo, ma sabato mi sono incazzato come credo di non aver mai fatto con un Alleghe a mio parere MAI così brutto!!
    Però se uno paga il biglietto è libero di fischiare anche se ripeto che nemmeno io lo concepisco.

    Meno male che stasera anziché prenderne 4-5 come diceva il super tifoso qui sopra, li abbiamo fatti!

    Avevo paura nel contraccolpo ma non volevo credere a delle Civette vinte…tutti al De Toni giovedì di nuovo!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Fassa Falcons vs Alleghe Hockey (On time)

Gianmario Scola
U.15 20/21

Calendario

Novembre: 2020
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 
2348
910111213
16171819
2324252729
30