+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

L’Alleghe batte il Renon, ma quanta fatica

D3S_4164Col cuore piu’ che con la testa, l’Alleghe deve lottare per fare sua una gara gestita in maniera decisamente approssimativa. Sopra di tre marcature I bellunesi spengono la luce e rischiano grosso, per poi tirare un sospiro di sollievo in un concitato finale, grazie al guizzo di Soppera.

E’ un hockey un po’ arruffato quello prodotto da due formazioni che si prestano ad un batti e ribatti piu’ profondo nel settore offensivo dei locali. Se il Renon infatti trova ostacoli piu’ consistenti nei pressi di Manfroi, davanti alla gabbia di Treibenreif c’e’ maggiore spazio di manovra. Abbastanza per Veggiato da concludere in rete una triangolazione con Alberto Fontanive, geometria suggestiva agevolata da marcature altoatesine non certo ineccepibili. Biancorossi piu’ intraprendenti e presenti nel terzo offensivo, nuovamente in gol con la palombella di Lorenzi che deposita un polsino sotto la traversa, praticamente dalla blu. Il ritmo non e’ travolgente e per gli agordini non e’ difficile mettere dischi nella lunetta blu, semplicemente facendoli girare. Qualche minuto e Ganz riesce a mettere nuovamente in ginocchio Treibenreif.

La ripresa e’ quanto di piu’ lontano dall’hockey ragionato che era auspicabile attendersi contro un avversario non irresistibile. Poche le fiammate dei padroni di casa che fanno di tutto per complicarsi la vita. Dovendo scegliere tra aggressivita’ e tattiche attendiste optano per la terza via, l’approssimazione. Nella pochezza generale brillano il tocco a rete di Wenter, che riduce le distanze in apertura di periodo, ed il raddoppio di Gamper in power play sotto la sirena. Il Renon fa quello che puo’ e trova inaspettatamente spazi nelle maglie di un L’Alleghe che si produce in iniziative personali che stracciano ogni disegno di coralita’ e sollevano perplessita’ in tema di maturita’ tattica.

L’ultimo periodo rende al ghiaccio un Alleghe piu’ intraprendente, incapace pero’ di finalizzare I propri sforzi, fino al 57′, quando in superiorita’ numerica Soppera insacca di precisione dalla breve distanza. Una penalita’ a DeVal anima il finale, ma anche con Treibenreif fuori dai pali il penalty killing delle civette congela il risultato.

ALLEGHE-RITTNER BUAM B:4-2

LALLEGHE HOCKEY:Manfroi(DeSilvestro), Veggiato, Meneghetti, Scopelliti, DeVal, Lorenzi, Moretti, Moling, Testori, Ganz, DeToni M, DeToni L, Fontanive, Lorenzini, Cadorin, Vittuari, Soppera, Luciani,Martini, DeToni E. All.A.Fontana

RITTNER BUAM B: Gasser(Treibenreif), Vigl, Quinz, Lang, Ploner, Lobis, Wenter, Gamper, Ramoser, Tava, Micali, Pechlaner, Quinz, Mair, Hopfgarner, Riegler, Prast.

PARZIALI:(3-0) (0-2) (1-0)

MARCATORI: 4.16 Veggiato, 11.06 Lorenzi, 15.48 Ganz, 21.57 Wenter, 49.08 Gamper, 56,26 Soppera

ARBITRI: Soraperra L, Soraperra S. Bassani J.

Stefano Orsinger

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Alleghe Hockey vs HC Eppan Pirates (In orario)

Stadio Alvise De Toni
HL 20/21

Calendario

Ottobre: 2020
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
5678911
1213141516
1920212325
2627282930