+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

L’Alleghe festeggia i primi tre punti

DSC_2096VARESE – ALLEGHE 1-4 PARZIALI: 1-2, 0-0, 0-2 GOL: 1t. 3’38” Davide Testori, 6’03” Riccardo Privitera, 15’22” Alberto Fontanive. 3t. 1’45” Davide Testori, 14’12” Giovanni Benvegnù
VARESE: Bertin (Crippa), Papalillo, Frizzera, Termanini, Cortenova, F. Borghi, Odoni, Penna, Senigagliesi, Manfè, Andreoni, Mazzacane, Bazzacco, Sorrenti, P. Borghi, Di Vincenzo, Gaggini, Privitera, Rocca. Allenatore: Giancarlo Merzario
ALLEGHE: Manfroi (P. De Toni), M. De Toni, Soppera, J. De Toni, L. De Toni, Martini, Testori, A. Fontanive, De Val, Prà Floriani, Scopelliti, Benvegnù, Lorenzini, Moretti, E. Fontanive. Allenatore: Alessandro Fontana.
E anche l’Alleghe festeggia i primi 3 punti, quelli veri marchiati sul ghiaccio. A farne le spese un Varese che ha tenuto in mano le redini della partita per i tre quarti della sua durata. Alla prima superiorità vantaggio di Testori con sassata dalla distanza. Il Varese pur in difficoltà al primo powerplay pareggia con Privitera. Nel momento peggiore delle Civette Alberto Fontanive ritrova il vantaggio. Secondo periodo vivace, con tanti errori sotto porta da entrambe le parti. Manfroi salva più volte il risultato nel finale di tempo. Nella terza frazione basta poco all’Alleghe per incrementare il vantaggio con un altro affondo di Testori, chiude Benvegnù. Intanto l’Alleghe non sa ancora se dovrà ripetere o meno l’incontro con il Val Pusteria. “Il giudice per ora ha deciso il 5-0 a tavolino come atto dovuto dopo aver visto il foglio di arbitraggio – dice Patrick De Silvestro – noi abbiamo le nostre motivazioni, il Val Pusteria le sue con le quali ha condotto il ricorso al 5-0. Noi ribadiremo le nostre verità e poi il giudice deciderà, ma i tempi non saranno brevi. Visto com’è andata la ripetizione della partita è la cosa più ovvia”. Comunque giusto per la cronaca sul sito della Federazione ieri compariva ancora il 5-0 a favore dell’Alleghe sul Val Pusteria, ma 0 punti in classifica , cioè vittoria non considerata ai fini della gratudatoria.
Il Feltreghiaccio ha subito un’altra sconfitta sul ghiaccio di casa, 5-1 il risultato finale per il Renon. Gli altri risultati: Pergine-Val Pusteria Jr 5-3, Ora-Val Venosta 6-0, Egna-Merano 4-3, Chiavenna-Caldaro 1-3, Como Fiemme 2-4. Classifica: Egna e Appiano 12, Ora 10, Merano, Caldaro e Renon 9, Fiemme 8, Milano 6, Pergine e Alleghe 6, Venosta e Varese 3, Chiavenna 2, Como 1, Val Pusteria e Feltre 0.
Mirko Mezzacasa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930