+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

L’Alleghe sbanca Pergine e supera a pieni voti la prova di maturità

PERGINE – ALLEGHE 3-6

PARZIALI: 1-1, 0-1, 2-4

GOL: 6’02” Conci, 7’24” De Toni, 24’49” Ganz, 45’12” De Toni, 45’34” Gabri, 50’43” Kiviranta, 56’00” Berger, 57’09” De Val, 59’15” Ambrosi

 

L’Alleghe non si ferma più. Le Civette continuano a macinare punti e mettono in saccoccia la quinta vittoria consecutiva. Ottima prova degli agordini in terra trentina. Un match caratterizzato dalle scelte arbitrali discutibili tanto che i minuti di penalità totali sono stati 40. Una vittoria che fa bene alla squadra e al morale.

Partono bene le civette che nei primi minuti di gara si avvicinano alla porta senza però trovarla. Alla prima vera occasione i padroni di casa passano in vantaggio con un polsino dalla linea blu di Conci, imprendibile per Scola. Dura poco il vantaggio del Pergine perché l’Alleghe reagisce e ristabilendo il pareggio con un gol di De Toni su assist di Kiviranta. Non se le mandano a dire le squadre in campo che lottano su ogni disco. Si va al riposo in parità e nel secondo tempo la storia non cambia. Si continua a lottare anche se l’Alleghe sembra avere una marcia in più e lo si capisce dopo 5’ quando la prima linea fa la differenza e Milos Ganz trova l’angolino dove il portiere non può arrivare. Il gioco viene spezzettato tante volte dagli arbitri e i giocatori si innervosiscono tanto che le panche puniti si affollano. Nella parte finale della frazione centrale a fare la differenza sono i goalie che salvano la gabbia in più occasioni. Terzo drittel che continua con gli arbitri che si rendono protagonisti negativi grazie alle tante penalità inflitte. Al primo powerplay a favore le civette portano a 3 le marcature con la conclusione vincente di De Toni. Passano pochi secondi e il Pergine accorcia le distanze con una fucilata in diagonale di Gabri. I biancorossi non ci stanno e rispondono con Kiviranta che buca la gabbia trentina. A chiudere definitivamente la sfida ci pensa Berger che da distanza ravvicinata spinge il disco in fondo al sacco. La sesta rete alleghese arriva da De Val. Finale al cardiopalma con il Pergine che accorcia le distanze in superiorità numerica con Ambrosi.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Dicembre: 2021
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 13
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031