+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

L’Alleghe stende il Como,al piccolo trotto

Basta una prestazione senza particolari sforzi ai biancorossi per tornare alla vittoria. Contro i lombardi non occorre il migliore hockey del proprio repertorio per trovare spazi in zona tiro, ed indietro, dove emergono le distrazioni di un reparto difensivo focalizzato piu’ sulla costruzione che sulla copertura, ci mette spesso una pezza Zanardi. Insomma non e’ hockey da accademia quello andato in scena al “De Toni”, ma la posta in palio in questo momento e’ una boccata d’ossigeno. I fassani Soracreppa, Schiavone e e DeLuca danno respito, senza lasciare un gran segno.

Il primo tempo segue l’inerzia imposta dalle numerose penalita’ rimediate dagli ospiti. Al quarto minuto le civette sono gia’ in doppia superiorita’ numerica, dopo avere assunto l’iniziativa dallo start dell’incontro. Il vantaggio viene firmato da Milos Ganz, lesto nel impadronirsi di una respinta conseguente al tiro di Monferone. L’allungo portera’ invece la firma di quest’ultimo, protagonista di un contropiede che non lascia scampo a Tesini. Il resto e’ poca cosa: i biancorossi mantengono l’iniziativa faticando a trovare spazi negli ultimi metri. Gli ospiti si fanno vedere in superiorita’ numerica, senza troppa convinzione.

E’ un Como piu’ arrembante quello che guadagna metri in attacco dopo il riposo. L’organizzazione del gioco non brilla per precisione, ma la spinta e’ sufficente ad aprire le retrovie bellunesi, invero piuttosto permeabili. Nel traffico davanti a Zanardi Formentini trova ghiaccio sufficente ad infilare alle spalle dell’estremo agordino. Dall’approssimazione generele ogni tanto affiora qualche spiraglio di luce. Quando i biancorossi indovinano un paio di geometrie il Como si apre rivelando l’atteggiamento poco accorto. Il primo ad approfittarne e’ Testori, imitato poco piu’ tardi da DeVal.

Da menzionare l’infortunio occorso a Ganz, per il resto il terzo tempo e’ gia’ scritto. Como non ha numeri per tornare in gara. Dove alza la voce ci pensa Zanardi a neutralizzare. L’estremo biancorosso deve capitolare in una sola occasione, quando in doppia superiorita’ numerica Garnier deposita disco in rete, ma dopo che in precedenza Veggiato aveva fatto cinque. De Val e Testori chiuderanno poi la serata fissando il finale sul 7-2.

ALLEGHE-COMO: 7-2

PARZIALI: (2-0) (2-1) (3-1)

MARCATORI:5.59 Ganz, 10.29 Monferone, 26.16 Formentini, 27.59 Testori, 35.40 DeVal, 47.10 Veggiato, 52.30 Garnier, 54.30 DeVal, 57.24 Testori

ARBITRI:Gruber, Marri, Biacoli, Soia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Ritten Sport vs Alleghe Hockey

RittenArena
Under 15

Calendario

Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 2
457810
111215
1819202122
252629