+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

L’Alleghe vince 4 a 2 ed impatta la serie

D3S_8216Grazie ad una condotta di gara senza sbavature l’Alleghe supera i campioni uscenti ed annulla il vantaggio conquistato dal Merano in gara uno. Attenti nella fase difensiva e ben organizzati oltre la propria blu, i biancorossi costruiscono una vittoria giustificata dall’ottimo rendimento sotto l’aspetto tattico, nonché dalla buona prestazione atletica. Coach Fontana rivede il line up cosi da spalmare le qualità dei propri giocatori il più’ uniformamene possibile sui tre blocchi e viene ripagato da una compattezza che si manifesta principalmente negli spazi davanti a Diego De Silvestro. Anche oltre la rossa gli agordini riescono a far girare disco con una certa precisione, così, dopo tre minuti dal face off, Fontanive smarca DeVal per il vantaggio. Il Merano cerca riscatto in power play, infrangendosi sull’attento De Silvestro. Con l’uomo in più’ pero’ I padroni di casa sono molto più precisi poco più’ tardi. Lorenzi serve a Veggiato un disco colpito al volo in rete, sul palo più vicino. Il Merano sornione fatica a prendere tutti i giri e sul doppio vantaggio i bellunesi controllano la gara con molta attenzione, distendendosi pericolosamente in più di un’occasione.

Il riposo rende al ghiaccio un Merano più tonico, la gara acquista di spessore. I biancorossi seguono il lite motiv della frazione precedente, grazie ad un ottimo controllo dei vari reparti. Ora gli altoatesini sono più attenti nella copertura del proprio golie, ma devono capitolare in inferiorità numeri quando le geometrie dei biancorossi vengono finalizzate dal suggerimento di Veggiato per l’accorrente Ganz. L’equilibrio genera un hockey gradevole ed intenso, fino all’ultimo minuto del tempo ed all’infortunio occorso a De Silvestro , che mantiene il controllo della gabbia senza pero’ la necessaria mobilita’. In power play Faggioni devia in rete il tiro di Gruber.

Nella terza frazione Manfroi rileva De Silvestro, e di autorità si rende protagonista di una serie di parate di qualità. Merano cerca di buttare il cuore oltre l’ostacolo ed Alleghe di mantenere il controllo del gioco. A muovere le acque saranno le penalità. In superiorità numerica Gruber accorcia. Più tardi, sempre con l’uomo in più, sul fronte opposto De Val approfitta del pregevole lavoro di Veggiato e segna l’empty net gol che certifica il pareggio nella serie.

ALLEGHE HOCKEY:DeSilvestro (Manfroi), Veggiato, Meneghetti, Scopelliti, DeVal, Lorenzi, Moretti, Testori, Ganz, DeToni M, DeToni L, Fontanive, Lorenzini, Cadorin, Vittuari, Soppera, Luciani, Martini, Marzolini, DeToni E. All.A.Fontana.

MERANO PIRCHER: Quagliato(Quaglio), Kemenater, Pircher, Turrin, Mair, Moren, Mitterer, Turrin, LoPresti, Beber, Lombardi, Cainelli, Faggioni, Thaler, Plankl, Gruber, Ansoldi, Kobler, Schwierbacher. All. M.Ansoldi.

ALLEGHE-MERANO:4-2

PARZIALI: (2-0) (1-1) (1-2)

MARCATORI:3.13 DeVal, 10.16 Veggiato, 34.10 Ganz, 39.02 Faggioni. 55.11 Gruber, 59,40 DeVal

ARBITRI: Bettarini, Marri, Rigoni, Slaviero.

4 Responses
  1. errol r.

    Bella prova di organizzazione e compattezza dell’Alleghe. Bravi ragazzi, continuate così.
    Ho notato molto (troppo) nervosismo nelle file meranesi e, purtroppo, un nuovo arbitraggio non all’altezza: Scopelliti e Alberto Fontanive hanno subito due cariche alla testa fallose, oltre che pericolosissime, che sono state punite con la miseria di due minuti ciascuna, quasi si trattasse di normali falli di gioco. Una autentica vergogna.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Alleghe Hockey vs Fassa Falcons

Stadio Alvise De Toni
Amichevoli

Calendario

Agosto: 2019
L M M G V S D
« Mar   Set »
 1234
567891011
1214151617
192021222325
262728293031