Upcoming MatchFassa Falcons vs Alleghe Hockey/2 Dicembre 2020/Gianmario Scola
+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Le Civette combattono, ma il Renon ha la meglio

D3S_0092Dopo tre tempi giocati sempre sul pareggio, ai supplementari il Renon mette fine alle speranze di vittoria degli agordini, si porta a casa due punti e l’Alleghe con un solo punto  rimane al 5° posto a due lunghezze dal Valpellice.

Partita di ritorno al De Toni, Il Renon si presenta in via Lungolago privo di pedine importanti. Nelle file alleghesi manca Alberto Fontanive per un problema fisico, ma è presente in panchina a soffrire con i compagni.

Primo tempo con ritmo discontinuo, sul ghiaccio due formazioni di uguale livello. Il primo gol lo segna il Renon in superiorità numerica (fuori Veggiato per ostruzione). Risponde prontamente l’Alleghe  con l’aspettato gol di Johansson che finalizza il lavoro fatto da Lovecchio e McMonagle. Un continuo su e giù, tira e molla e finalmente dopo due superiorità non sfruttate, le Civette  appianano proprio in power play. Waddell e Fontanive costruiscono il gol che Rocco insacca al 16.25. Passano due minuti dalla marcatura, arriva anche il pareggio dei Rittner Buam per mano di Lollo Daccordo. I due minuti rimanenti passano presto e le squadre lasciano il rettangolo ghiacciato in perfetta parità.

Secondo tempo quasi la fotocopia del primo. Gioco spezzettato e nervoso.  Manuel Scelfo segna la seconda rete personale ancora in superiorità numerica al 26.08. Il nervosismo sale e gli agordini si lanciano contro la porta di Pogge, al 30.42 arriva il gol improvviso di LoVecchio.  Sembra una partita di ping pong e quattro minuti dopo ribatte e passa in vantaggio il Renon in superiorità con D’Accordo.  Mitchell viene sanzionato con due minuti e spedito a tenere calda la panca puniti, Nicola Fontanive sfrutta l’occasione e porta la il risultato ancora sul pari 4 a 4.

Un minuto dalla ripresa del gioco gli Alto Atesini ripassano in vantaggio con il terzo gol personale di Lollo Daccordo, quinta rete per la squadra ospite. Prova a rendere la pariglia Rocco ma Pogge si oppone e il disco non entra. La partita rimane sempre uguale, non bella a livello di spettacolo ma abbastanza divertente per i tanti gol. Al minuto 56.20 Rocco questa volta non falla e mette in rete un gol fotocopia di quello segnato nel primo tempo, tiro su rebound e il risultato ritorna in perfetta parità. Si chiudono i tre tempi regolari e si va ai supplementari.

Le Civette spingono, si portano avanti con Rocco, ma non riescono a segnare. A diciotto secondi dalla fine arriva la doccia fredda, un tiro di T.J Kemp mette fine alla contesa e il Renon si porta a casa la vittoria.

Tabellino: http://ligh_a.stats.pointstreak.com/boxscore.html?gameid=2132826

 

11 Responses
  1. Tigliani Igor

    Grande alleghe, partita tirata fino alla fine , bei tiri e molta sfortuna ! forza ragazzi credeteci. Arbitraggio scandaloso !!!!

  2. Jonni

    Alleghe in “trincea”…secondo mè i play off sono già iniziati. Fare 5 goal al Renon non è da “tutti”……..
    Grandi Civette,bella partita piacevole anche se il pubblico non ha risposto……Purtroppo il Ritten “ne aveva di più”
    e con poco lo ha dimostrato.Non ho visto un Alleghe deludente ma lasciatemelo dire a malincuore…….. appena inferiore…..le partite si possono pure vincere con qualche episodio….ma credetemi,se non arriva qualche pedina che può aiutarci il nostro potenziale penso sia quello dimostrato fino ad ora….. attenzione, x le grandi CIVETTE non è poco!

  3. Andre

    Manca un centro alla linea LoVecchio-Johanson…quei due pattinano e lavorano alla grande…ma per chi?Jari (sempre meglio) non ce lo vedo molto con loro due perchè gioca alla loro stessa maniera…Sean,mi piace perchè ci prova e s’impegna tantissimo ma…ci manca il centro che finalizza tutto il lavoro che fanno jeff e jonas!!!!
    Non so cosa succeda poi,ma non usano mai il fisico o qualche colpo furbo senza essere visti…ci facciamo prendere in giro da tutti gli avversari con carognate di qualsiasi genere e non facciamo mai niente…lasciamo stare poi le giacchette bianconere a dir poco orbe…
    Buttano penalità a caso e non si accorgono di colpi proibiti a gioco fermo,renon 2 volte in 6,renon che fa icing e cambia mitchell per kemp senza che 4 baluba se ne accorgano…e poi mi fischiano penalitá a nicola all’ingaggio per ritardo del gioco?baaaaaah…
    Detto questo ai playoff voglio una squadra coi controCO…
    …Aspettando la perla…

  4. Cristian

    bisogna dire che ieri la sfortuna ha avuto un ruolo importante, 2 autogol non si vedono spesso. L’Alleghe secondo me ha giocato abbastanza bene, purtroppo Dennis non sta parando come dovrebbe e questo per la nostra squadra è un problema insormontabile. Abbiamo una sola linea che si possa chiamare tale, e non si puo pretendere che ogni partita Rocco Nicola e Veggiato facciano 3-4 gol. E vorrei sottolineare come Nicola e Veggiato siano italiani, tiratemi fuori un altra squadra in cui la linea piu forte è composta da due locali, motivo di vanto certo, ma anche un bel punto di domanda sui stranieri..

  5. Il campionato è iniziato abbastanza bene, poi abbiamo avuto un’accelerazione notevole, la squadra si è compattata e grazie allo straordinario lavoro di Pokel e alla dedizione dei ragazzi la squadra ha raggiunto risultati notevoli, forse inaspettati per il roster. E’ chiaro che in questo contesto alcuni giocatori sono risultati determinanti(Adam Dennis su tutti, ma anche Waddell, Veggiato, Kuiper, Lorenzi, De Toni e Nicola).
    Il pubblico, finalmente galvanizzato si è riavvicinato notevolmente alla squadra!. Ora, dopo la finale di coppa italia la squadra ha perso lo smalto dei periodi migliori e …. magari.. ci può anche stare. E’ chiaro però che in questo Master round siamo ritornati.. normali. Non siamo meglio di Asiago o Milano come potenziale. Rossi ha fatto molto prendendo anche johansson a ottobre…. però… a questo punto ancora non basta, purtroppo! Ed è apparso evidente in questo ultimo periodo. Se vogliamo andare a giocarcela alla pari copn le altre squadre dobbiamo acquisire .. ..la perla ….. come l’ha chiamata Andre nel post. E’ vero, ci serve come il pane per finalizzare il lavoro degli altri. E deve arrivare nelle prossime ore, forse già stasera o assolitamente entro le dodici di domani. Immagino non sarà facile portare un gran buon giocatore ad Alleghe, sarà un lavoro che si risolverà.. solo al fotofinish di domani. Però deve essere fatto, lo vuole senz’altro anche il Pres Rossi. Giunti fin qua è corretto provarci. Attendiamo con ansia l’arrivo dell’attaccante con l’istinto del gol. Speriamo di avere fortuna nel trovare la persopna giusta. Entro poche ore la news. Forza Alleghe e Grazie presidente Rossi per questo ulteriore enorme sforzo che sta compiendo ma INDISPENSABILE.

  6. Valdo

    sicuramente arriverà un giocatore dalle alte credenziali,speriamo si ambienti subito ad Alleghe,
    non è facile x un giocatore di talento arrivare in un piccolo paesino anche se meraviglioso,magari abituato a giocare in grandi metropoli,(vedi Sarno)comunque vada abbiamo una bella squadra hanno dimostrato di potersela giocare con tutti,auguriamoci che il nuovo arrivo ci aiuti ad andare avanti ma molto avanti………..
    Forza Civette sempre!

  7. cuore biacorosso

    Grandi civette!!!
    Azione del 3° e 4° goal da cineteca. Dennis leggermente sotto tono ( 4 dei 5 Goal nati da suoi rebound), il Volpino numero 1! E’ lui il piu’ forte della squadra, con la sua grinta , la sua classe e la sua voglia di vincere…non molla mai.
    Un po’ ingenuo pero’ su i due minuti di ritardo del gioco, in quanto l’arbitro Gastaldelli ha applicato alla lettera il regolamento( secondo cambio all’ ingaggio).
    Rispondo ad Andre che nessuna colpa degli arbitri, anzi secondo me hanno fatto il suo dovere,una buona partita,( abbiamo visto molto peggio quest’ anno al DETONI , almeno questi due hanno fischiato, gli alti lasciano correre un po’ troppo!!!!) e comunque tante penalità non fischiate a favore del Renon ( bastonate di Rocco, Lo Vecchio): Renon piu’ cinico, e un portiere Pogge in grande spolvero. Ogni partita la sua storia: Alleghe un po’ sotto tono, ma siamo pronti per i Play OFF. E poi, nelle partite che contano ( vedi semi copa Italia) ci siamo e gli abbiamo battuti con il grande cuore che ci contraddistingue. Forza Alleghe, è il NS anno, semifinale assicurata…

  8. Andre

    Non sapevo che al secondo cambio ci fosse la penalitá,grazie! Quando pensi di conoscere abbastanza le regole ne impari sempre una nuova 🙂
    A me comunque l’operato non é piaciuto sulle cose piu “semplici” come rampazzo che attaccava dennis,io ho visto tante bastonate a gioco lontano di jacina e il cambio sull’icing(e mitchell,avendola fatta franca sotto gli occhi di tutti se la rideva di gusto…giustamente)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Fassa Falcons vs Alleghe Hockey (On time)

Gianmario Scola
U.15 20/21

Calendario

Novembre: 2020
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 
2348
910111213
16171819
2324252729
30