+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

L’Alleghe supera il Pergine in amichevole

Dopo la “capatina in Alps” per la rievocazione del derby del Falzarego della scorsa settimana, l’Alleghe prende le misure della stagione entrante con l’amichevole interna vinta sul Pergine. E martedi’ prossimo, sempre al “DeToni” guardera’ nuovamente alla categoria superiore nella sfida con il Fassa.

La vittoria sul Pergine e’ interamente confezionata dai fraseggi della premiata coppia DeVal – Veggiato, travolgete nel segnare il filo conduttore di una gara piacevole, ma appesantita dall’approssimazione determinata dal momento della stagione. Fiato corto e lentezza nel produrre i meccanismi di gioco, di entrambe le formazioni, rinviano ogni giudizio sulle rispettive potenzialita’.

Con il rientro di giocatori di spessore pero’ e’ innegabile che le civette abbiano acquisito un notevole potenziale offensivo.

Con i nuovi innesti l’Alleghe ha tutt’altro spessore rispetto allo scorso anno ma a trovare la via del gol sono i soliti noti. Trascorsi poco piu’ di un paio di minuti dal face off iniziale, a finalizzare e’ il solito DeVal, su assist di Veggiato. La gara e’ godibile e discretamente intensa, anche sul piano agonistico. Se gli ospiti quando menano disco sono costretti principalmente a movimenti sulle fasce laterali, i biancorossi penetrano lo slot con maggiore facilita’.

Prove di power play nella ripresa. Con l’uomo in piu’, Dell’Agnol infila un tapin agevolato da una respinta poco accorta di Zanardi.

Lo slot trentino e’ permeabile sul power play come a ranghi completi, ma i locali sembrano arrivare al cospetto di Tononi col fiato corto. Colpito duro, Soppelsa alza bandiera bianca, imponendo l’arretramento di DaTos in difesa. L’altro attaccante convertito alle attivita’ difensive e’ Marco Soia, appena tornato all’attivita’ agonistica. Al giro di boa DeSilvestro rileva Zanardi. Le formazioni cominciano a fare i conti con il carico di lavoro delle scorse settimane e perdono visibilmente smalto col passare dei minuti. La stanchezza sporca geometrie ed assetti, tanto da rendere difficile trarre indicazioni affidabili da quanto si vede in campo.

Rimangono pero’ i guizzi dei talenti piu’ esperti, infatti, dopo il secondo riposo, DeVal rende il favore a Veggiato, che ritrova il vantaggio. Non rimane a guardare Andrea Ambrosi, il quale, con un pregevole taglio centrale su un troppo solo DeSilvestro trova il pareggio. I ragazzi di Eskola si fanno trovare molli anche al proprio face off, permettendo a Mondon Marin di trovare il primo vantaggio della serata. Il palo di Lorenzi sara’ il prologo del pareggio e successivamente del vantaggio definitivo, ancora griffati Daniele Veggiato, atto esaustivo di una gradevole serata.

MARCATORI: 2.24 DeVal, 22.09 Dell’Agnol, 32.44 Veggiato, 45.22 AmbrosiAn. 46.27 Mondon Marin, 55.50 e 56.59 Veggiato.

ARBITRI: Pinie’, Cassol, DeToni, Soia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Rittner Buam vs Alleghe Hockey

RittenArena
Under 13

Calendario

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 2
578910
121316
1920212223
2627282930