+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Raccolti oltre 5000 euro

mignpgOltre 5000 euro raccolti con le offerte di valligiani, soprattutto di turisti, che lunedì sera hanno riempito il palazzetto dello sport di Caprile (oltre 700 persone), rispondendo alla richiesta di aiuto dell’Alleghe Hockey Paolo Migone è ritornato ad Alleghe a 18 mesi dal precedente spettacolo in riva al lago. Il comico ha “sposato”  la causa alleghese e quando l’assessore, Giuseppe Crupi e il presidente del consorzio operatori turistici, Erik Fontanive, gli hanno spiegato che la società agordina è finita in “disgrazia”, cioè fuori dall’hockey che conta senza uno sponsor e la possibilità di andare avanti,  il comico si è messo a disposizione rinunciando al cachè. Già nel pomeriggio era nell’Agordino, prima sulla zip line di San Tomaso e poi attorano al lago. Lo spettacolo, come sempre, ha fatto sbellicare il pubblico dalle risate, non solo per le “cattiverie” sul mondo femminile o sui politici italiani, ma anche con le improvvisazione per quel battello che gira sul lago, piuttosto che sul riflettore che ha smesso di funzionare non appena lo spettacolo è iniziato. Sul palco il comico di Zelig è salito con il cappello dell’Alleghe Hockey ed è sceso con la maglia dell’Alleghe (Migone numero 56, come l’anno di nascita), la stecca e il disco.
Mirko Mezzacasa

8 Responses
  1. Maria Luisa

    Non mi piace sentire adoperare il termine “disgrazia” …. anche la Juventus ha giocato in serie B …….. e adesso???? Forza Alleghe!!!!!!!

  2. Nocta

    Che tristezza…questo era il periodo di maggiore attesa per la nuova squadra: gli stranieri, le amichevoli, le nuove maglie, ricordate??
    Ora è tutto così silenzioso. Non si riesce a riportare anche le notizie in generale che riguardano il mondo dell’hockey? Anche se l’Alleghe non partecipa al massimo campionato, si possono lo stesso riportare altre informazioni che tengano vivo l’interesse per la disciplina e favorire delle discussioni. Entro in questo sito minimo 2 volte al giorno, ma da un mese saranno comparse ben poche notizie. Possibile che per sapere i destini dei nostri giocatori bisogna scandagliare i siti delle altre squadre della lega? Contro chi giocherà l’Alleghe questa stagione? Si potrebbe presentare un attimo le squadre…Non un intervista, niente..
    Si dice che l’Alleghe non è morto, che ritornerà…cerchiamo di non farlo morire noi.
    Direi che gli spunti ci sono: dalle proposte per la gestione italiani/stranieri, giovani e meno giovani, confronti con altre leghe…pillole di hockey, curiosità arbitrali, schemi elementari, nhl, khl…walcher e dorigatti lasciati a casa dal Bolzano (!!), ebel…giocatori storici passati ad Alleghe, ricordi legati ad una partita, foto storiche da commentare…quiz sulla storia, sulle partite, sui giocatori…
    Scusate il post, non vuole assolutamente essere una critica o mettere in discussione il lavoro di tutti, ma semplicemente una proposta per tenere “affamati” di hockey i tifosi, che nasce dalla grande tristezza che provo nel vedere l’ambiente così tacito. E’ lo sport più bello del mondo, l’abbiamo dietro casa, custodiamolo con gelosia anche solo parlandone.
    Forza Vecchio Cuore Bianco-Rosso!
    Saluti a tutti
    Nocta

  3. jo

    condivido appieno la disamina di Nocta,non si può certo aiutare ALLEGHE con il silenzio,parliamone diffusamente,non spegniamo la passione che c’è in noi,solo vedendo interesse e amore per questo meraviglioso sport e per l’Alleghe teniamo accesa la speranza per un futuro speriamo non tanto lontano,da protagonisti nella massima serie.Un saluto a tutti i tifosi delle civette e non da Jo.

    1. Mauro da Castelfranco

      Condivido. Occorre anche, però, che i tifosi seguano la squadra in quello che dovrebbe essere un bellissimo campionato (seppur) di serie B.
      Sempre FORZA ALLEGHE!!!

  4. PSP

    Assolutamente va seguita la squadra, nel limite del possibile, come se fosse il nostro “solito” Alleghe. A tal proposito qualcuno sa se è già stato preso in considerazione
    di giocare le partite in casa il sabato sera in modo di aver maggior possibilità di avere pubblico?
    forse è l’anno che possiamo vincere uno scudetto anche se minore visti i giocatori che sono rimasti, e non si può che ringraziarli.

  5. PSP

    chiedo scusa: le più sentite condoglianza alla famiglia Fontanive per il grande lutto. Sono veramente anni in cui perdiamo delle grandi persone e grandi tifosi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930