+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Supplementare amaro per l’Alleghe

Chiudono anno solare e girone con un’altra sconfitta le generose civette, propositive e determinate, ma protagoniste di una lunga serie di penalita’ e dai qualche disattenzione di troppo nel proprio terzo. Rincorrono per tutta la serata un Ora sornione per trascinarlo al supplementare dopo avere creato piu’ occasioni da gol rispetto all’avversario ed avere divertito il folto pubblico presente al ”DeToni”. Anche nel quarto tempo pero’ finiscono subito in inferiorita’ numerica e sono costrette a gettare la spugna.

Nella prima azione del secondo blocco alleghese saltano i riferimenti. Terzini persi in attacco ed ali impegnate in un ruolo che non appartiene loro confezionano il primo regalo per gli ospiti. L’incolpevole Zanardi raccoglie dal sacco la conclusione di Hanspeter. Un paio di superiorita’ numeriche per parte ed un ritmo discretamente elevato danno impulso ad un gioco che vede i padroni di casa cercare con maggiore insistenza il bersaglio avversario. Gli altoatesini mostrano una buona fase difensiva e sotto la sirena incassano il secondo ragalo della serata. Massar mette li’ un diagonale senza pretese nello slot dove non ci sono compagni. De Val pasticcia nel controllo del disco e beffa tra i gambali il proprio golie. Il tempo di riprendere il gioco e, di rabbia, l’ala biancorossa riceve disco da Veggiato, ubriaca i terzini avversari ed accorcia. Tutta roba sua, nel giro di soli 26”, due gol in due porte diverse. Mai visto prima. Sull’inerzia della maggiore propensione offensiva fin qui mostrata, le civette spingono in profondita’ con geometrie piacevoli. Il talento della coppia Veggiato-DeVal mette scompiglio davanti a golie Giovannelli, servendo all’accorrente Ganz il disco del pareggio. Ad un Alleghe piu’ propositiv risponde il sornione Ora, attentamente disposto in difesa e praticamente incontenibile quando puo’ disputare quattro minuti di superiorita’ numerica. Nulla puo’ Zanardi sul batti e ribatti che si conclude con l’allungo di Tschoell. I successivi power play sono di marca agordina, ma la sorte non premia i generosi sforzi dei locali. La gara e’ bella anche nella frazione conclusiva, ricca di capovolgimenti di fronte e di power Play. Piu’ assiduo frequentatore della panchina l’Alleghe resiste con l’uomo in meno ma subito dopo capitola quando, sull’inerzia del power play, Walter si infila come un coltello nel burro nello slot ed infila il disco sotto la traversa. Mai domi i padroni di casa riprendono a spingere e con gli spazi aperti dalla presenza di un giocatore per parte in panca puniti accorciano le distanze con Martini. La cavalcata di DeVal in inferiorita’ numerica vale il pareggio che porta tutti al supplementare. L’ennesima penalita’ comminata ad un biancorosso facilita le cose agli ospiti, che chiudono la contesa col tiro di Stimpfl dalla distanza.

Stefano Orsingher

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

HC Pustertal Junior vs Alleghe Hockey

Stadio Rienza
Under 19

Calendario

Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
234567
1011121314
1617181920
23242527
30