+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Tom Pokel allenatore della Nazionale

Tom PokelLa Federazione Italiana Sport del Ghiaccio comunica di avere risolto il contratto con l’allenatore della Nazionale Italiana di Hockey, Signor Rick Cornacchia, e lo ringrazia per la serietà e professionalità profusa in questi anni.
La FISG conferma il Signor Fabio Polloni Responsabile tecnico delle Squadre Nazionali e, in vista delle imminenti qualificazioni ai XXII Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 ed ai prossimi Campionati del Mondo 2013 IIHF Div. I Gruppo A (Budapest 14/20 aprile), affida l’incarico di allenatore al Signor Thomas Pokel.
Al nuovo allenatore e a tutti i suoi collaboratori un sincero benvenuto e l’augurio di una fruttuosa collaborazione.
Federazione Italiana Sport del Ghiaccio

Tom Pokel, statunitense, è nato il 2 settembre 1967 a Green Bay, Wisconsin. Dopo la conclusione della sua carriera di giocatore, Tom inizia dalla Germania quella di allenatore: dal 1995 al 2001 allena infatti in seconda e terza serie tedesca Timmendorfer, Trier e i Bietighem Steelers -con cui ottiene una promozione dalla terza alla seconda serie- fino ad approdare nel 2001/2002 in DEL prima con Schwenninger e poi con Ingolstadt. Nel 2004 si trasferisce in Austria per allenare Feldkirck, Lustenau, Graz e Zell am See, oltre alla Nazionale austriaca under 18 ai Mondiali di Division I del 2008. All’inizio della stagione 2009/2010 inizia l’esperienza italiana con la panchina del Pontebba, dove rimane per tre campionati di Serie A prima di scegliere Alleghe all’inizio della stagione attualmente in corso. Per Tom anche un’esperienza da assistente allenatore sulla panchina della Nazionale olandese ai Mondiali di Division I Gruppo B del 2012. (dati da www.eliteprospects.com)

2 Responses
  1. Fra

    Spero proprio che chiami gente giovane che vale e non oriundi che hanno già fatto schifo in passato. Quindi spazio a gente come Gander, Harckhofer, Frei, Runer il nostro Monferone che sta facendo un gran campionato. Ma non per favore gente come De Marchi, Sirianni, che in campionato fan grandi cose per poi eclissarsi nei momenti decisivi. Cento volte meglio il nostro Rocco allora anche per questioni anagrafiche. Poi ci sarà da risolvere il nodo portiere, sarà una bella lotta, ma credo che giocherà Bellissimo, perchè forse abituato ad un livello maggiore di campionato rispetto al nostro Adam. Sicuro è che Tom Pokel è un grande allenatore, ma per la nazionale contano più gli uomini che il gioco dell’ allenatore, in quanto in pochi giorni e poche partite non può dare l’impronta voluta, salvo miracoli. Forza Pokel.

    p.s: se non lo riconfermano ad Alleghe c’è da denunciare i dirigenti:)comunque vada a finire questa stagione. Penso solo che ogni anno ci manca qualcosa, quel poco, ma ci manca, anche a livelli di stranieri, se ad esempio quest’anno avessimo avuto Hogeboom e Forstroom saremmo stati uno squadrone imbattibile(non dico al posto di chi per rispetto di chi sta giocando). e comunque grande Veggiato, campionato eccellente, ci mancherà un top scorer come questo quando smetterà. Forza Alleghe

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Hockey Unterland Cavaliers vs Alleghe Hockey

Würtharena
IHL Qualification Round 2020

Calendario

Febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 
34579
10111314
17181921
24262728