+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

U.16: In semifinale

meranoL’Alleghe Hockey u 16, vince l’ultima partita del secondo girone del Campionato Italiano u16, imponendosi a Merano con il risultato di 9 a 2.

Partita iniziata con ritmi blandi dall’Alleghe, contro la cenerentola del secondo turno, che parte mettendo tanta pressione e velocità e stuzzicando non poco le Civettine, riuscendo nell’intento di innervosirne i giocatori.  Tanto è, che al minuto 3.44 il Merano passa in vantaggio con l’Alleghe in doppia inferiorità.

Continuano le scorrettezze, e la partita non riesce a venire fuori dai tanti falli di reazione, con un gioco assolutamente discontinuo e brutto da vedere. Il pareggio, per i biancorossi, arriva al 10.35, con un bel rovescino sotto traversa di Mirko Giolai al termine di una azione personale. La partita si trascina fino alla fine del primo drittel, senza tante emozioni, ma con tanto nervosismo in campo.

Nell’intervallo, coach Pyry, riporta sulla retta via le Civettine, che non rispondono più alle provocazioni avversarie, ma costruiscono il loro gioco fatto di veloci passaggi smarcanti, che consente ai biancorossi di portarsi sul 5 a 1 con i goal di Alessandro Pagnussat assistito da Paolo Pasuch, di De Toni Edgar su azione personale, Alessandro Pagnussat su assist di De Nardin Erwin e di Soppelsa Nicola assistito da Andrea Damin. Unica nota stonata del secondo drittel, una brutta carica subita da Giacomo Alessio, che lo vedrà praticamente costretto in panchina per il resto dell’incontro.

Il terzo tempo ricomincia esattamente come il primo, con gli avversari sempre addosso ma i biancorossi,  pur commettendo parecchi falli di reazione, riescono a creare il proprio gioco, andando a segno al 6.12 con uno slap shot di Leonardo Cagnati, e dopo circa un minuto, arriva il settimo sigillo ad opera di una ottima azione corale, condotta da Lorenzo Dall’Agnol e Paolo Pasuch, che liberano davanti al goalie avversario Alessandro Pagnussat pronto ad insaccare a portiere battuto.

Ora i giochi cambiano, e le provocazioni diventano un gioco duro. A farne le spese al minuto 49.19, è Lorenzo Dall’Agnol, che viene duramente colpito in centro al campo da un bodycheck mirato al volto; risultato, maschera protettiva rotta e  deformata, e un taglio tra fronte e naso, che costringe l’ottimo  Dall’Agnol ad abbandonare il campo tra gli applausi dei compagni, e le risatine degli avversari. Le civettine ribadiscono dopo questo fallo il nervosismo creatosi in campo, ottenendo in negativo, ben 6 penalità.  Al 14.24, è ancora tempo di gol per i biancorossi, con la doppietta personale di Lorenzo Cagnati.

Al 18.22, arriva la seconda rete del Merano, con un Alleghe che cerca più di finire l’incontro senza ulteriori danni, che giocare, ma il coach Meranese, toglie il proprio portiere, dando così la possibilità a Paolo Pasuch assistito dal capitano Andrea Damin di segnare in inferiorità numerica, questo shot out, che porta a nove le reti per l’Alleghe Hochey.

Partita da archiviare in fretta per pensare al prossimo avversario. Mercoledì 9 Marzo l’Alleghe Hockey disputerà infatti gara uno delle semifinali contro il Juniorteam di Egna, primo classificato del girone E. L’altra semifinale vedrà contrapposte, le formazioni di Torre Pellice, e Vipiteno.

Nella partita odierna, le Civettine u16, hanno giocato l’incontro con il lutto al braccio, in segno di vicinanza, e condoglianze alla famiglia Schivo per la perdita del compianto Mario, non potendo partecipare alla cerimonia funebre in quanto occupati con gara 1 delle semifinali del campionato u16

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930