+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

U17 Tra soddisfazioni e delusioni

La stagione hockeystica della 17 è terminata. Un percorso di sette mesi con alti e bassi, tra gioie e delusioni,ma sempre con la voglia di fare di crescere e vincere.

L’avventura dei nostri ragazzi inizia con due grosse novità, la collaborazione con il Fassa e il nuovo allenatore Juhani Matikainen. Il campionato diviso in quattro gironi inizia il 9 settembre sul campo di Collalbo, la partita non va bene ed escono sconfitti per 6 a 4. Il 16 settembre arriva la vittoria ad Aosta 2 a 6. Il 30 vittoria contro il Caldaro ai supplementari, poi la fase di ritorno e in casa la storia si ripete, sconfitta con il Renon, vittoria con il Caldaro ma per vincere con l’Aosta ci vogliono i supplementari. Finisce la prima fase con L’Alleghe/Fassa al secondo posto della classifica.

Si inizia un lungo master round, la prima partita il 12 novembre a Brunico e arriva la sconfitta per un soffio 3 a 2. Vittoria a Merano il 18 novembre e la sconfitta con lo Junior Team il 28. Il 2 dicembre arriva la sconfitta più grande quella che rimane dentro e brucia, a Collalbo il Renon infila 17 reti ai nostri ragazzi. L’otto dicembre arriva la prova d’ orgoglio e a Vipiteno perdono ai supplementari. Il dieci vittoria contro il Pieve 6 a 1, il 21 scivolone a Pergine, persa 2 a 8. Seguono due vittorie ai supplementari, la prima ad Appiano il 23 dicembre e la seconda alla Sill il 4 gennaio. Nel girone di ritorno ancora alti e bassi. Si inizia il 13 gennaio a Merano con l’ennesima vittoria ai supplementari, il 20 sconfitta ad Egna e il 31 un’altra botta con il Val Pusteria. Febbraio inizia bene, sul ghiaccio di casa vincono contro il Vipiteno 5 a 3 e ancora contro il Pieve di Cadore in trasferta 3 a 2. Il 10 febbraio altra vittoria ai supplementari con il Pergine e due giorni dopo con l’Appiano. L’ultima partita del master round la giocano in casa contro l’Accademy perdendo 0 a 4. I nostri atleti chiudono al sesto posto in classifica.

Arrivano i play off, due partite secche, chi vince prosegue chi perde è fuori. Ai ragazzi guidati da Matikainen tocca l’ Asiago, la prima partita la giocano il 3 marzo al Odegar, il risultato è a favore degli stellati 3 a 1. Nel match di ritorno al De Toni i ragazzi si impegnano al massimo e chiudono i tempi regolamentari con il punteggio identico a favore dei nostri per 3 a 1. La formula degli ottavi e dei quarti di finale prevede un supplementare di dieci minuti con la sudden death. Leonardo Cagnati porta alla vittoria l’Alleghe/Fassa. Si passa ai quarti contro il Val Pusteria. Con una grande prova di orgoglio pareggiano la prima 3 a 3. La seconda in terra pusterese li vede sconfitti per 2 a 0 e così finisce la stagione della nostra bellissima under 17.

Ora tutti sui libri di scuola, più avanti inizierà la preparazione a secco.

Un grazie ai dirigenti del Fassa, a Talmon Furio e Daniele De Luca per essersi sempre dedicati alla squadra con dedizione. Grazie a Bruno Giolai per le foto, grazie a Massimo Zanardi per gli articoli. Grazie ai genitori e a tutti quelli che con grande impegno e senza guadagno aiutano, sostengono ogni giorno i nostri ragazzi.

Arrivederci alla prossima stagione!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930