+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

U.19: Vince il derby del Falzarego

Sabato 25 novembre spettacolare affermazione delle Civette U 19 nel derby del Falzarego. All’Alvise De Toni si presenta il forte Cortina con il roster incompleto e, forse, non nel suo miglior momento di forma. Dall’altra parte i padroni di casa non possono schierare Giovanni De Paoli, colpito dal mal di stagione.

Il primo periodo vede prevalere territorialmente le Civette in uno scontro peraltro equilibrato. Soprattutto nei minuti iniziali il gioco dei Boce è fluido e piacevole da vedere. Tutte e tre le linee attaccano e difendono con pari vigore, anche quando la terza si trova a dover affrontare la prima dei Cortinesi. Il tempo scorre veloce con rapidi capovolgimenti di fronte e gli spettatori sugli spalti non hanno di che annoiarsi. Il finale di 0 a 0 fotografa la sostanziale parità di forze in campo.

Alla ripresa dopo la pausa l’equilibrio si spezza ed i Boce iniziano a mettere alle corde gli ospiti. Nonostante piantino quasi la tenda nel terzo difensivo degli Scoiattoli, sprecano però un sacco ed buone occasioni. Sembra in parte di rivedere la sfortunata partita con lo Juniorsteem, persa per le occasioni buttate al vento. Il Cortina si affida a rapidi contropiedi, ma quando arriva a tirare in porta trova un muro in Tommaso Zanardi, sempre attento e pronto. Ormai superata la metà frazione i tifosi agordini iniziano a raccomandarsi a tutti i Santi. Un perfetto passaggio di Tobia Fantinel, innescato da Andrea Damin, permette però a capitan Matteo Dall’Agnol un tiro al volo che non lascia scampo al goalie ospite: gol davvero spettacolare. Dall’Agnol fa doppietta poco dopo al termine di un’azione corale della prima linea, iniziata dal fratello Matteo e proseguita da Giorgio De Giacinto. Gli Scoiattoli sono ormai storditi e non hanno la forza di replicare, tantè che il tempo si chiude con un secco 3 a 0 per i Boce. In questa frazione si assiste anche ad una rissa prontamente sedata dalla terna arbitrale, che controlla bene il match.

Nel terzo “drittel” prosegue il dominio alleghese, anche se la partita è più nervosa. Poco dopo l’ingaggio un tiro dalla blu di Edgar De Toni trova la pronta ed astuta deviazione in rete di Matteo Fontanive, che spiazza il portiere ospite, infilando il disco fra gambale e palo. Bravi a questo punto gli ospiti ad approfittare di una superiorità numerica per battere l’incolpevole Jodie Manfroi, subentrato ad inizio tempo al posto di Tommaso Zanardi. Dopo due splendidi interventi deve, infatti, capitolare al terzo tiro di un attaccante cortinese lasciato completamente solo davanti a lui. La ripresa ampezzana viene prontamente stoppata dall’ennesima azione corale della prima linea, che in superiorità numerica non lascia scampo agli avversari. Si tratta della seconda rete di capitan Matteo, assistito nell’occasione da Andrea Damin e Marco Da Forno. Finale più che giusto di 5 a 1 per i Boce, che si meritano tutti gli applausi dei tifosi. I prossimi punti saranno facili: domenica prossima verranno dalla vittoria a tavolino sul ritirato Valpellice Sempre e solo forza Boce!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Alleghe Hockey vs HC Trento

Palaghiaccio Albert Pezzei
Under 13

Calendario

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set   Nov »
 134
7811
14151718
212225
282931