+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

U8: Con il ghiaccio nel cuore

20170129_112103Non ero ancora stato allo stadio di Zoldo, teatro di mitici scontri negli anni d’oro dell’hockey, dopo il crollo del tetto che ha coinciso anche con il declino dell’hockey bellunese. Eppure ieri avvicinandomi al campo, noto per il tipico freddo polare, ho sentito un calore immenso, quello della passione, del futuro e della rinascita dell’hockey nelle nostre valli.

In una pista divisa in 3, 6 squadre di bambini under 8 a sfidarsi nel terzo minitorneo con maglie sociali della stagione. Oltre all’Alleghe/Zoldo, squadra nata dalla collaborazione delle due società, erano presenti l’Auronzo Tre Cime, il Pieve di Cadore, il Cortina, il Feltre ed infine il Padova dell’amico ed ex giocatore della Serie A e B Jacopo Cancellieri che ha portato diversi ragazzi della scuola hockey da lui gestita e che finalmente sta decollando anche nella Città del Santo.

L’Alleghe/Zoldo guidato da Tito Meneghetti ed il responsabile Fabio Cominato, ha ben figurato in tutti e 5 gli incontri disputati, della durata di 15 minuti. Ma l’obiettivo non era vincere, infatti non viene considerato il risultato finale, si cerca invece il coinvolgimento di tutti i mini atleti che si devono prima di tutto DIVERTIRE e GIOCARE. E di divertimento domenica ce n’è stato tanto anche per il numeroso pubblico accorso. “I bambini under 8 non sono ancora autonomi” ci racconta il responsabile 8/10/12 Matthias Levis “quindi sono accompagnati da un esercito di genitori, nonni, zii che li aiutano e fanno il tifo per loro”.

Alla fine del torneo, stanchi ma felici, tutti i bimbi sono corsi nello spogliatoio a scaldarsi e poi tutti a mangiare pizzette e dolci preparati dalle mamme. Ci racconta Tito Meneghetti, uno degli allenatori nonché giocatore storico del USG Zoldo: “Stiamo lavorando bene e i risultati si vedono, alcuni bambini hanno affrontato la loro prima partita solo dopo pochi allenamenti e l’entusiasmo è palpabile. I numeri però scarseggiano e dobbiamo lavorare ancora di più in tandem con l’Alleghe per portare quanti più atleti nelle categorie superiori”.

E’ un progetto ambizioso ma i presupposti ci sono tutti, Alleghe e Zoldo stanno lavorando duramente per questo ci racconta Fairtlough Amapola, altra responsabile della 8: “Lunedì 30 gennaio alle 19:00 presenteremo presso la sala multifunzionale di Fusine (Zoldo), i nostri obiettivi per i prossimi anni e il video <Con il Ghiaccio nel cuore>. Tutti gli appassionati ed i genitori sono invitati”.

Inoltre il prossimo weekend, la Under 10 Zoldo/Alleghe disputerà un minitorneo a Zagabria ospite del Medveščak (squadra che partecipa alla KHL). Continua Amapola: “Non sarà solo una esperienza sportiva per i nostri piccoli atleti ma anche culturale e formativa. Visiteremo la città e poi nei giorni seguenti i bambini condivideranno a scuola quanto vissuto con maestre e compagni”.

Hockey quindi non solo sport ma soprattutto esperienza di vita che aiuta a diventare grandi con sani valori. La Kanguro Alleghe Hockey ringrazia di cuore tutti coloro che si impegnano nell’ombra alla crescita dell’hockey e dei nostri piccoli atleti con la convinzione che la passione e il cuore sono più forti delle difficoltà economiche e dei tetti che crollano.

Matteo Reolon

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930