+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Un Alleghe bello a metà si inchina al Varese

Gli Agordini si presentano in terra Lombarda con l’assenza di Lorenzo Dall’Agnol per squalifica. In rinforzo dal farm team del Fassa convocato il diciannovenne attaccante Sebastiano Rossi. Nelle file Varesine da segnalare le assenze di Davide Xamin e Marcello Borghi.

La gara inizia in salita per le Civette che passano indenni un’inferiorità numeri fischiata per sei uomini sul ghiaccio. Il Varese è più propositivo e Scola ci mette più volte una pezza, ma non può far niente alla seconda inferiorità numerica quando Raimondi al 13:19 scocca un tiro preciso che finisce sul palo e si insacca alle spalle dell’incolpevole goalie Alleghese. I Biancorossi provano a riportare il match in parità ma è il Varese a raddoppiare con Vola al 17:12, complice probabilmente una deviazione di una stecca Agordina, con Scola battuto per la seconda volta. Nel finale di tempo c’è tempo per altre occasioni sulle stecche dei padroni di casa che chiudono il primo parziale meritatamente in vantaggio.

Nel secondo tempo sul ghiaccio si presenta tutto un altro Alleghe, che nel primo parziale era stato troppo brutto per essere vero. Si nota subito il cambio di passo delle Civette che al 23:19 accorciano le distanze con un gran tiro dalla blu di Edgar De Toni in superiorità numerica. Passano solo novanta secondi e Kiviranta al 24:47, dopo una azione di Matteo Dall’Agnol, infila il pack tra palo e portiere a tu per tu con l’estremo difensore giallonero Tura. I Biancorossi sono padroni del gioco ma pescati per la seconda volta dal direttore di gara con sei uomini sul ghiaccio devono scontare una penalità che porta alla doppietta personale di Raimondi al 31:28, che infila il disco a fil di palo. Il nuovo vantaggio galvanizza i padroni di casa che chiudono il tempo in attacco, dopo un bel secondo parziale degli Agordini.

Inizio terzo periodo con il Varese che gestisce il gioco e alla seconda superiorità consecutiva Cordin al 46:05 pesca il jolly con un bellissimo tiro dalla blu che finisce nell’angolino alto alla sinistra di Scola. Le Civette ci provano nuovamente a rimettersi in gioco con una magistrale azione sull’asse Kiviranta-De Toni con quest’ultimo che sorprende Tura al 54:21. I Biancorossi ci provano fino alla fine, un clamoroso palo interno dei padroni di casa con il pack che attraversa tutta la linea di porta mantiene ancora viva la contesa. Negli ultimi due minuti l’Alleghe toglie il portiere per usufruire dell’uomo di movimento in più sul ghiaccio, per due volte i giocatori Alleghesi salvano la propria porta sguarnita dalla capitolazione ma al terzo tentativo Schina al 59:27 chiude la contesa 5-3 per il Varese.

Un Alleghe bello a metà paga un disastroso primo tempo e qualche errore di gioventù classico di una squadra con l’età media tra le più basse dell’intero campionato.

HC Varese 1977 – Alleghe Hockey 5-3 (2-0) (1-2) (2-1)

Roberto Miana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Maggio: 2021
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31