+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Un Alleghe con le polveri bagnate cede il passo al Caldaro

D3S_2511Mancano di lucidita’ e un pizzico di fortuna le civette, ingabbiate dalla buona disposizione del Caldaro, cinico e ottimamente disposto in campo. Dopo un primo tempo equilibrato, il conteggio delle occasioni da gol abbassa il piatto della bilancia dei locali, incapaci di aggirare la resistenza dell’ottimo golie altoatesino. Bastano quindi due contropiedi ed un empty net gol agli ospiti per fare cassa.
Niente convenevoli in un primo tempo giocato a viso aperto da entrambe le formazioni. Due minuti giocati in quattro contro quattro, poi quattro di power play per gli ospiti e due per l’Alleghe, non bastano a superare la resistenza avversaria. I portieri tengono giu’ le serrande. Caldaro puo’ recriminare qualcosina in piu’, ma Manfroi e’ ben supportato dai propri compagni, che di spazi ne concedono veramente pochi, imponendo a Scelfo e co. la via delle soluzioni dalla distanza. Anche Alleghe fatica a trovare spazi in zona tiro e registra sul tacquino alcune conclusioni da posizioni laterali.
Non e’ impossibile segnare da li’ e a dimostrarlo, nella ripresa, e’ Thomas Pichler, ma sul versante opposto, con un diagonale che inganna Manfroi impegnato nel controllo del portatore di disco e di una altro avversario accorrente per la deviazione.
Un power play, parte del quale in doppia superiorita’ numerica, sposta il baricentro del gioco nei pressi della porta altoatesina, ed i biancorossi piantano bandiera nel terzo ospite stabilmente per minuti, subendo pero’ il raddoppio in contropiede ancora con Pichler, caparbio nell’approfittare con il corpo di un rebound. I locali mettono a ferro e fuoco l’area ospite, producendo occasioni da gol in gran quantita’ ma senza fortuna. Alex Andergassen ed un palo vanificano ogni azione. Veggiato, DeVal, Manuel DeToni, Fontanive e Testori, sono solo alcuni dei biancorossi che si mangiano le unghie per la propria imprecisione. Gran parte della ripresa viene giocata a porta romana, ma Andergassen si supera, anche in un finale nel quale lo slot e’ trasformato in flipper, dal quale esce Michael Felder col disco dell’empty net gol.
ALLEGHE HOCKEY-CALDARO ROTHOBLASS:0-3
ALLEGHE HOCKEY:Manfroi(DeSilvestro), Veggiato, Meneghetti, Scopelliti, DeVal, Lorenzi, Moretti, Moling, Testori, Ganz, DeToni M, DeToni L, Fontanive, Lorenzini, Cadorin, Vittuari, Soppera, Luciani,

Stefano Orsingher

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930