+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Un grande Alleghe batte il Varese

VARESE  1
ALLEGHE  3

PARZIALI: (0-1) (0-1) (1-1)

RETI: 15’00 Berger (A), 23’17” De Toni (A),  46’24” Testori (A), 58’21” Piroso (V)

MILANO: sfida tra Varese e Alleghe che si disputa al Pala Agorà di Milano causa l’indisponibilità del Pala Albani di Varese. Civette che si presentano nel capoluogo lombardo con l’assenza pesante di Carlo Lorenzi che non fa parte della trasferta lombarda come Marco Soia, Marco Lorenzini e Thomas De Silvestro.
La contesa comincia con il Varese più aggressivo che riesce ad avere una prevalenza territoriale con gli agordini che agiscono di rimessa. A metà periodo sale sugli scudi il nostro goalie Scola che ferma  Marcello Borghi presentatosi da solo davanti alla porta agordina. La partita è piacevole con rapidi capovolgimenti di fronte, con il Varese maggiormente pericoloso. Ma al 15’00 sono i Biancorossi, dopo un batti e ribatti davanti alla porta giallonera, a sbloccare la partita con lo svedese Joshua Berger (15’00”) che è il più lesto a depositare il puck  alle spalle dell’incolpevole Muraro. Il Varese ci prova subito a riequilibrare l’incontro ma è l’Alleghe ad essere ancora pericoloso con De Toni e il primo parziale si chiude con il vantaggio degli ospiti. La seconda frazione comincia bene per le Civette che sfruttano in modo egregio il primo power play dell’incontro con Edgar De Toni (23’17”) che capitalizza al meglio il perfetto assist di Kiviranta, con un forte tiro precisissimo che si infila in rete tra palo e portiere. Successivamente è Scola a salire in cattedra con un autentico miracolo che salva il risultato su tiro ravvicinato a botta sicura di Salvai. In questo secondo tempo l’Alleghe si fa preferire, legittimando il doppio vantaggio con una difesa molto attenta e azioni offensive più pericolose rispetto alla prima frazione. Terzo tempo con gioco sempre veloce è piacevole e repentini capovolgimenti di fronte. Alleghe che porta a tre le marcature con Davide Testori (46’24”) che sfrutta al meglio ancora un power play. Civette che pagano l’occhio con belle giocate, mettendo sul ghiaccio grinta e spirito di squadra. Scola è ancora fenomenale su Marcello Borghi, nel mantenere la porta inviolata, ma deve capitolare nel finale su tiro sotto misura di Piroso (58’21”), che registra il meritato gol della bandiera per i padroni di casa ma toglie a pochi secondi dal termine la gioia di chiudere senza gol al passivo la seconda gara consecutiva al nostro goalie Gianni Scola.
Possiamo concludere dicendo che un grande Alleghe concreto e determinato, con un bel gioco di squadra porta a casa meritatamente i tre punti dall’Agorà.
Da evidenziare con grande piacere anche la quindicina di tifosi biancorossi sugli spalti, che si sono fatti sentire…

Roberto Miana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Dicembre: 2021
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 13
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031