Upcoming MatchAlleghe Hockey vs HC Eppan Pirates/3 Ottobre 2020/Stadio Alvise De Toni
+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

Under 14: Stagione finita

D3S_0490

Alleghe e Pieve di Cadore fuori dai giochi. Le due formazioni bellunesi under 14 non hanno superato il primo scoglio delle finali nazionali. Alla Sill di Bolzano e a Torre Pellice i biancorossi di Branislav Okuliar e i gialloblu di Peter Laurencik e Luciano Larese hanno concluso al terzo posto i rispettivi gironi di qualificazione interrompendo la loro corsa non senza qualche rammarico. Soprattutto in casa alleghese. Eh già, perchè balza agli occhi che le quattro squadre che hanno organizzato i gironi nazionali di prima fase hanno tutte vinto i rispettivi raggruppamenti accedendo ai quarti di finale in pompa magna. E l’Alleghe, vincendo senza sconfitte il campionato Veneto Trentino, avrebbe avuto l’opportunità di organizzare in casa il proprio girone, ma ha dovuto rinunciare. Non è scontato che giocando al De Toni i biancorossi si sarebbero qualificati, certo avrebbero avuto maggiori possibilità di successo e di sicuro avrebbero evitato la scomoda trasferta alla Sill di Bolzano. Il rammarico biancorosso per l’occasione mancata aumenta analizzando l’esito delle sfide perse di misura con Merano e Academy Bolzano, le due compagini qualificate per i quarti. All’esordio con il Merano (che con il fanalino di coda Aosta ha rimediato un pareggio e una sconfitta) i biancorossi hanno perso 1-0 e 2-0. Un’inezia. Contro i padroni di casa e vincitori del girone c’è stato massimo equilibrio e le due sfide sono terminate con l’identico risultato di 2-1 per gli altoatesini. Onore al merito delle civettine di Branislav Okuliar alle quali resta la consapevolezza di aver disputato un’eccellente stagione e di aver combattuto sullo stesso livello di quarta e sesta forza del quotato campionato Alto Adige. Il divario si sta lentamente riducendo (soprattutto per le squadre ben preparate come l’Alleghe di quest’anno), ma esiste ancora. Non a caso, giusto per illuminare gli sprovveduti, fra le migliori otto squadre della categoria, quelle che sabato si contenderanno i quattro posti in semifinale, figurano le prime sei classificate del campionato Alto Adige; e sempre non a caso nello spareggio per accedere alla fase nazionale l’ottava classificata dell’Alto Adige (Dobbiaco) ha avuto la meglio, in campo neutro, sulla quarta del Veneto Trentino (Fassa). Per questo bel gruppo di civettine e per la società di via Lungolago il prossimo obiettivo dovrà essere quello di continuare sulla strada intrapresa, per crescere ancora.

Roberto Bona

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Alleghe Hockey vs HC Eppan Pirates (On time)

Stadio Alvise De Toni
HL 20/21

Calendario

Ottobre: 2020
L M M G V S D
« Set   Nov »
 2
5678911
1213141516
1920212325
2627282930