+39 0437 523176 / info@alleghehockey.com

La vittoria della passione

I padroni di casa vincono ai supplementari e si mantengono saldamente al secondo posto in classifica.

Finalmente l’Alleghe scende in campo al completo, fuori Tosic per turnover. In apertura, davanti ad uno stadio pieno in ogni ordine di posto  1418 sugli spalti,  viene premiato Veggiato per i suoi 315 gol il 3° miglior risultato di sempre, con questo risultato Daniele supera Rausse. Il pubblico lo acclama e si alza un coro dedicato al forte numero 6 agordino.

Gamper scodella il disco, e da il via al 3° derby stagionale. Sarà stato il calore del pubblico di casa, o l’esaltazione del momento  fatto è che al 1.13 Veggiato con addosso la maglia n° 315 segna la prima rete della serata. Bella partita giocata apertamente da ambo le formazioni,  gran bel clima, il pubblico da una gran mano  ai propri giocatori. Alleghe molto più costruttivo il Cortina cerca di sorprendere con la velocità, anche questa sera ottimo lavoro dei due estremi.  Match corretto nel primo tempo solo due minuti di penalità ai danni degli ampezzani.

Nell’ intervallo  il vice Presidente De Silvestro consegna il secondo assegno  per il sostegno delle donne colpite da tumore al seno. Inizio secondo con gli scoiattoli assatanati, mettono da subito sotto pressione  il buon  Dennis che  cerca di fare miracoli. Arrivano anche i due minuti per gli agordini, e qui non c’è nulla da fare ed Edwarson firma il pareggio. Esce dal pancone Waddell entra Da Tos e ancora il 44 sotto pressione. L’Alleghe leggermente sotto tono, subisce il Cortina che  non molla. Si respira aria di Derby quello più sentito, più combattuto. Niente da fare le Civette non riescono a contrastare gli attacchi ampezzani e al 39.04 subiscono la seconda rete con Siddall.

Terzo tempo l’Alleghe rientra sul ghiaccio convinto, grintoso e pareggia con Johansson assistito da Veggiato e Rocco. La lancetta dei secondi non riesce a fare un giro intero che arriva anche il sorpasso griffato LoVecchio ben imbeccato da Monferone e Waddell. Cortina in crisi, non riesce ad uscire dal proprio terzo e coach Clayton deve chiamare time out. Basta una superiorità numerica e gli scoiattoli  tornano  a graffiare e agguantano il pareggio con Siddall al 48.02. Cresce il nervosismo e Waddell con Siddall danno il via ad un breve match di box, il cristallo alle spalle di Dennis  si rompe. Si pulisce il ghiaccio, i due boxer si accomodano in panca puniti e si riparte. Il risultato non si schioda e si va ai supplementari.

Tensione pura in campo, grande gioco. Al minuto 2.59 arriva la zampata di Johansson e l’Alleghe vince il derby .

http://ligh_a.stats.pointstreak.com/boxscore.html?gameid=2004836

[nggallery id=41]

11 Responses
  1. Igor Tigliani

    Dopo la premiazione a Veggiato mi aspettavo una partita migliore, anche perche’ la squadra sa giocare veramente bene, sempre in forma non si puo’essere ma questa sera si doveva giocare al massimo. Grande Adam sempre grandioso.

  2. Sono io

    Mi ricordo quando alcuni criticavano Vegi e lui rispondeva con i gol. Serieta’ e dedizione crescita e maturazione, ecco il Ns. Vegi, tutti serviti. Uno che restera’ nella storia del ns. Alleghe….. Grazie Daniele.

  3. mirco

    Alleghe un pò contratto nel secondo tempo ma la reazione all’ inizio del 3° è stata fantastica,peccato per i powerplay non sfruttati.Grande Vege segnare la prima rete della partita alla sua festa è da campioni veri!!!!!

  4. Marco

    Primo e terzo tempo giocati bene secondo me, secondo da dimenticare. Come detto sopra bisognava sfruttare meglio i power play. Ha fatto 2 gol e sopratutto quello decisivo ma Johansson mi sembra tanto l’oggetto misterioso di questa squadra, ieri sera per due tempi a tratti inguardabile. Grande Veggiato a segno nel primo cambio su gran passaggio di Nicola, molto bene De Biasio, Dennis grande come al solito anche se sul secondo gol ha piu di una colpa. Cmq la cosa piu positiva della serata è stata vedere lo stadio pieno e un’atmosfera incredibile, siamo ancora secondi…avanti così!!

  5. errol r.

    Bravi e basta, non abbiamo giocato la miglior partita della stagione, però abbiamo vinto dimostrando di essere una vera squadra capace, appunto, di vincere anche quando non riesce ad esprimersi al meglio.
    Onore a Veggiato che, per l’ennesima volta, ha infilato una pillola velenosa ai somari ampezzani che tanto lo sbeffeggiano. Onore doppio a daniele, anche se ha sorpassato il mio idolo di sempre: errol Rausse, il signore dei ghiacci.
    Per concludere: Alleghe batte Cortina 1418 a 49!
    Alè, alè Alleghe!

  6. sarza

    ..ricordo anni fa un Derby a Cortina dove Veggiato venne accusato di razzismo, nei giorni seguenti giornali nazionali parlarono di hockey (Gazzetta dello Sport in primis)solo per quel fatto.
    Come al solito poi l’ hockey torno’ nell’ anonimato delle valli, ma VEGGIATO ha continuato a giocare, passare e sopratutto “SEGNARE”.
    Ovviamente ne parleranno solo le Valli di questo record fatto di: dedizione, lavoro, bravura e classe.
    Vegia sei il nostro orgoglio….RICORDALO!
    Ne vogliamo altrettanti!!!

  7. falco

    ciao, quest’anno quando vado allo stadio , riesco a divertirmi sempre , cosa che non accadeva da anni e pensare che seguo l’hockey da circa 30 stagioni !! qualche cosa è cambiato e sicuramente in positivo…
    Johansson oggetto misterioso? non sempre si può essere al massimo, ma lui sul ghiaccio dice sempre la sua.

  8. alessia

    Johansson ha fatto un gol spettacolare ieri sera, e secondo me ha giocato meglio quando è stato spostato di linea: era partito con Lo Vecchio e Guyer ed ha finito con Rocco e Veggiato. Lo scambio di linee con Fontanive ha funzionato, bravo Pokel.
    Un po’ di calo fisico dopo la pausa nazionale c’è stato, ma è normale, non si può sempre girare a 1000.
    Peccato per i power play, i numeri sono impietosi (ma vediamo il lato positivo: c’è margine di miglioramento).
    Sempre avanti così!

  9. Gabriele Gaiardo

    Il commento più bello è stato quello di una tifosa vicino a me, gardenese, che dopo il goal di Veggiato ha detto “ecco, ora tocca fare la maglia col 316″…. la storia continua!! Dennis mi ha fatto prendere un infarto con quella uscita…. per il resto, strepitoso come sempre anche lui! Forza Alleghe!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
141517181920
21222324252627
282930