Alleghe corsaro ad Appiano

di Marco Gaz

APPIANO – ALLEGHE 3-5
(1-1) (1-3) (1-1)

GOL:  4’32” Davide Testori (Al),  16’45” Tombolato (Ap),  26’26” Gabriel Vinatzer (Al),  28’12” Graf (Ap),  30’14” Andreas Vinatzer (Al),  34’52” Loris De Val (Al),  51’22” Andreas Vinatzer (Al),  52’55” Frick (Ap)

 

Dopo il passo falso di mercoledì scorso con il Bressanone, l’Alleghe torna a vincere e lo fa sul campo ostico di Appiano dopo una partita giocata a ritmi alti in cui le civette hanno saputo essere più incisive sotto porta. Un match maschio con scontri al limite del regolamento. Tre punti importanti per la squadra allenata da Scapinello che la prossima settimana dovrà affrontare la lunga trasferta in terra lombarda per affrontare i campioni in carica del Varese.  Bastano pochi minuti alle civette per sbloccare il punteggio. A siglare la rete del vantaggio alleghese ci pensa Testori che riesce a sorprendere il portiere avversario. Gli altoatesini non ci stanno e prendono di mira la porta difesa da Scola. In più occasioni il goalie agordino deve fare gli straordinari per salvare il risultato. L’Appiano pareggia i conti. Tutto nasce da una penalità combinata agli alleghesi. Confusione in area e disco che termina alle spalle di Scola. Ad inizio secondo tempo gli agordini sembrano stentare ad ingranare la marcia giusta. L’Appiano gestisce bene la partita giocando duro al limite del regolamento. Nel peggiore momento per le civette, l’Alleghe si riporta in vantaggio. Agordini con l’uomo in più e colpo vincente di Gabriel Vinatzer. Ma la risposta altoatesina arriva subito dopo. Appiano in powerplay e gol di Graf. I biancorossi tirano fuori le unghie e nel giro di pochi minuti calano il poker. Andreas Vinatzer riporta avanti l’Alleghe e dopo De Val trova il pertugio per battere il portiere. I ragazzi di Scapinello cercano di gestire al meglio la partita concedendo poco o niente ai padroni di casa. A chiudere la sfida ci pensa Andreas Vinatzer che mette la firma sulla doppietta personale. Errore difensivo degli agordini e Appiano che accorcia le distanze subito dopo. Nel finale i padroni di casa provano a colpire con il sesto uomo di movimento ma gli alleghesi si chiudono in difesa incamerando tre punti importanti.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Giugno: 2024
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930