Grandissimo colpo dell’Alleghe: i tre fratelli Vinatzer in biancorosso  

L’Alleghe Hockey cala il tris d’assi, annunciando con immenso piacere l’ingaggio di GABRIEL VINATZERANDREAS VINATZER e SIMON VINATZER

Erano alcuni giorni che nella sede di via Lungolago si percepiva grande fermento per portare a termine questo triplice colpo di mercato. Un ottima notizia per la gioia di tutti i tifosi ed appassionati biancorossi. I fratelli Gabriel, Andreas e Simon arrivano dall’ottima stagione disputata con la maglia del Caldaro. Importanti pedine nello scacchiere della squadra vicecampione d’Italia IHL, battuta solo negli ultimi secondi di gara 7, in una serie di finale equilibratissima, per mano di uno straordinario Varese.

Dalle loro prime parole da biancorossi fanno trasparire che arrivano sotto il Civetta carichi di motivazioni e con le idee ben chiare di lottare su ogni disco e in ogni gara, fino all’ultima goccia di sudore.

Conosciamo meglio le nostre nuove Civette altoatesine:

  GABRIEL VINATZER arriva dal Caldaro, è il più grande dei fratelli, classe 1992 nato a Bressanone. Attaccante di 175 cm per 84 kg con grandi capacità realizzative e di assist-man, è cresciuto hockeisticamente nel Gardena dove in prima squadra ha giocato per dodici anni, due stagioni al Fiemme e l’ultima con lo scudetto sfiorato a Caldaro danno l’idea della sua esperienza nel mondo dell’hockey. Miglior realizzatore tra gol e assist nella stagione con i Lucci dove ha realizzato 61 punti (20+42) in 43 partite. In carriera in 483 gare ha messo a segno 143 gol + 244 assist, tra AHL, serie A, IHL e coppa Italia.

Le parole di Gabriel: Ho scelto l’Alleghe perché ha una grande storia e mi piace giocare per squadre così. Poi quest’anno festeggiate anche i 90 anni della Società, ed è bello far parte di questo evento. Inoltre ho parlato con qualche ex giocatore ed allenatore e ne ho solo sentito parlare bene. Penso che la dirigenza stia facendo un ottimo lavoro per costruire una buona squadra e sono convinto che avremo un bel gruppo per poterci togliere delle soddisfazioni. Mi aspetto di combattere e vincere contro ogni squadra. Personalmente farò il possibile per essere un grande realizzatore come negli anni passati e cercherò di aiutare la squadra con la mia esperienza. Lottando uniti tutto è possibile, perché un paese e una Società come Alleghe se lo merita. La Civetta è un simbolo che mi ricorda sempre Alleghe e anche lo stadio sul lago è sicuramente una cosa unica, pieno di cultura dell’hockey che ha ospitato tante battaglie del passato. Conoscevo alcuni ex giocatori come Veggiato, Monferone, De Biasio poi ho anche giocato contro Nicola Fontanive quando era a Cortina, Lino de Toni quando era a Pergine e Manuel Da Tos quando era al Fassa e 2 anni fa ad Alleghe. Dei ragazzi della squadra attuale non conosco nessuno bene, abbiamo giocato contro gli ultimi due anni, ma nulla di più. Spero per questo di conoscerci presto. Concludo con un “Ciao” a tutti i tifosi Alleghesi, sperando di vedervi numerosi allo stadio per sostenerci nei momenti belli della stagione e speriamo di no ma anche in quelli meno belli. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura con voi, a presto e Forza Alleghe”

 

  ANDREAS VINATZER ex Caldaro, il più giovane dei fratelli, classe 1998 nato a Bressanone. Attaccante di 184 cm per 73 kg con buone doti realizzative e un ottima pattinata, suo punto di forza. Ha giocato sette stagioni nella prima squadra del Gardena e le ultime tre a Caldaro. Uno dei primi quattro realizzatori tra gol e assist nella passata stagione con la maglia dei Lucci: 16 gol e 22 assist in 41 gare per lui. In carriera in 213 gare ha messo a referto 47 gol + 64 assist, tra AHL, serie A, IHL e coppa Italia. 

Le parole di Andreas: “Ho scelto di venire a giocare ad Alleghe in primis perché ho sentito parlare molto bene della Società e dei suoi giocatori e come seconda motivazione perché mi è piaciuto il progetto della dirigenza, che è quello di costruire un gruppo in grado di essere competitivo con tutte le squadre del campionato! Penso che l’Alleghe sia una squadra che gioca sempre con il cuore per dare il meglio in ogni partita. Giocano con tanta grinta ed è sempre stato difficile giocarci contro, soprattutto ad Alleghe! Mi aspetto di giocare alla pari contro ogni avversario e stare nelle zone alte della classifica per raggiungere l’obiettivo play off. Quando arrivavo ad Alleghe per giocarci da avversario ero sempre colpito dal lago; infatti, per il riscaldamento prepartita sceglievo la passeggiata sul lungolago per prepararmi al meglio. Personalmente non conosco nessun giocatore della squadra attuale. Per me sarà tutto nuovo e non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni. Ai miei nuovi tifosi mando un grande saluto, non vedo l’ora di conoscervi e di cominciare la nuova stagione. Spero che sarete in tanti a sostenerci e ci vediamo a settembre. Forza Alleghe”

 

  SIMON VINATZER anche lui ex Caldaro, classe 1994 nato a Bressanone. Difensore di 185 cm per 87 kg, la tenacia nelle lotte in balaustra è uno dei suoi punti di forza. Cresciuto nel Gardena, dove ha giocato in prima squadra per sei anni, ha poi disputato due stagioni al Fiemme, una a Bressanone e le ultime tre a Caldaro. Da difensore, la passata stagione con i Lucci ha fatto registrare 3 gol e 11 assist in 38 gare. In carriera ha collezionato 357 presenze con 22 gol e 56 assist, tra AHL, serie A, IHL e coppa Italia. 

Le parole di Simon: Ho deciso per Alleghe perché avevo voglia di cambiare dopo 3 anni a Caldaro. Inoltre, continuare a giocare con i miei due fratelli nella stessa squadra mi fa molto piacere. Sono contento anche di farmi nuovi amici. Non ultimo mi è piaciuto il progetto proposto dalla Società. Ogni volta che ho giocato contro l’Alleghe non è mai stato facile e mi aspetto che lo possano dire gli avversari di noi anche quest’anno. Dovremo giocare e combattere uno per l’altro come una vera squadra, per raggiungere i nostri obiettivi. Mi aspetto di disputare ad Alleghe una stagione ricca di soddisfazioni e di poterci giocare fino all’ultimo il campionato. Sicuramente lo stadio vicino al lago ha un fascino particolare, attira tanti turisti e spero che venga tanta gente a sostenere la squadra. In passato ho giocato nelle giovanili con Gianni Scola, quando il Gardena aveva il farm team con il Fassa. In più ho giocato con Veggiato e Monferone nella squadra senior del Gardena. Ai tifosi dico che mi piacerebbe conoscervi e vedervi numerosi allo stadio, sentirvi dagli spalti e spingerci tutta la stagione come sesto giocatore sul ghiaccio. Non vedo l’ora di incominciare a lottare per i colori biancorossi. Ci vediamo presto. Forza Alleghe

Gabriel, Andreas e Simon Bënuni a Alleghe

 

Roberto Miana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Aprile: 2024
L M M G V S D
« Feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930