Il Bressanone sorprende le Civette

di Marco Gaz

ALLEGHE – BRESSANONE 2-3
(1-2) (0-1) (1-0)
GOL:  9’43” Covelli (B),  16’38” Renè Vallazza (A),  19’34” Pholin (B),  30’25” Pholin (B),  56’29” Juho Makela (A),

 

Dopo cinque risultati utili consecutivi, l’Alleghe crolla in casa con il Bressanone. Nonostante una bella prestazione dei ragazzi allenati da Scapinello, le civette non sono riuscite ad incamerare punti pur prendendo di mira la porta avversaria. Il Bressanone va a segno per tre volte poi si chiude in difesa concedendo pochi spazi ai padroni di casa. Ora poche ore per riorganizzare le idee e sabato sera di nuovo in campo con i biancorossi impegnati in trasferta contro l’Appiano. 

Primi minuti di gara con le squadre che si studiano. Poche emozioni e pochi tiri in porta delle due formazioni. Le civette si rendono pericolose ma le conclusioni non centrano i pali. Gli altoatesini colpiscono al primo vero affondo della partita. A gonfiare la rete ci pensa Covelli che approfitta di un rebound per spedire il disco alle spalle di Scola. I biancorossi ci provano a pareggiare i conti. In powerplay le civette prendono di mira la gabbia brissinese e Vallazza trova il gol del 1 a 1. Sul finale della prima frazione il Bressanone si riporta avanti con un tiro dalla linea blu di Pohlin. Nel secondo tempo le civette entrano in campo agguerrite e mancano di poco il gol con Makela. Rispondono gli ospiti ma Scola salva il risultato. Al giro di boa della partita arriva la terza marcatura ospite. E’ ancora un volta Pohlin che mette la firma sul tabellino marcatori. Sembranon non accontentarsi i falchi di Bressanone che continuano a spingere. Nel terzo drittel gli uomini di Scapinello hanno l’occasione di accorciare le distanze ma il goalie altoatesino nega la gioia del gol agli agordini in più occasioni. A 4’ dal termine l’Alleghe riapre la partita con Makela. Finale al cardiopalma, con le civette che giocano con il sesto uomo di movimento. Tanti i tiri in porta dei biancorossi ma il gol non arriva.

 

Foto di Matteo Florida

 

2 Responses
  1. Paolo

    … Peccato ed immagino inaspettato… Personalmente prima della gara pensavo a tre punti per noi…. Vabbè peccato, occasione sprecata di avvicinarci alla vetta.

  2. Paolo

    Accidenti… Cos’è successo? Quest’anno ormai siamo abituati bene e questo stop è inaspettato…. Avanti con la prossima (sabato). Forza biancorossi…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Giugno: 2024
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930