Il Pergine infrange i sogni dell’Alleghe

Gara 5 _ quarti playoff

ALLEGHE – PERGINE  1-2

PARZIALI:  0-0,  0-1,  1-1

GOL:  34’34” Meneghini (P),  40’44” Berger (A),  50’27” Conci (P)

SERIE:  Alleghe vs Pergine 1-4 

 

ALLEGHE: finiscono in gara 5 le speranze dell’Alleghe di compiere l’impresa di qualificarsi alle semifinali. Niente da fare per la squadra di Fontana che gioca a testa alta contro un Pergine che ha fatto vedere un buon hockey al De Toni. Una gara con i portieri protagonisti indiscussi che hanno difeso le rispettive gabbie. Un match corretto con le due compagine che hanno lottato su ogni disco. Termina la stagione delle civette che possono recriminare su gara 1, dove gli agordini non sono stati all’altezza, e gara 4 con una arbitraggio discutibile. Ora si tireranno le somme e l’appuntamento con l’hockey giocato è per la prossima stagione.

Primi minuti di gara con le squadre che si studiano a lungo. Alleghe che prova a spingere e trentini che impegnano Scola in due occasioni. Civette che si rendono pericolose al primo powerplay della serata ma Rigoni non lascia passare un disco. Si lotta su ogni disco e i ritmi sono alti. I capovolgimenti di fronte non mancano e i protagonisti assoluti sono i portieri che riescono a tenere le reti inviolate. Gli arbitri sono attenti e puniscono tutte le irregolarità. Nel finale di tempo il Pergine fa la voce grossa. Lorenzi salva il risultato togliendo dalla linea di porta un disco insidioso. Nel secondo drittel la stanchezza si fa già sentire. Le occasioni però non mancano ma la partita non si sblocca. Le linci ci provano con Piva ma il disco viene deviato a lato. Rispondono gli agordini con Kiviranta ma il goalie trentino dice ancora di no. Anche Scola è costretto agli straordinari per evitare di subire il gol. Ma il Pergine, dopo una serie di conclusioni in superiorità numerica, passa in vantaggio con un tiro di Meneghini. Gli alleghesi accusano il colpo e le linci cercano il gol della sicurezza. Nel finale di tempo De Toni si avvicina al pareggio ma Rigoni dice ancora di no. Ad inizio terzo tempo l’Alleghe pareggia i conti in powerplay. Ad infilare il disco alle spalle del portiere ci pensa Berger che coglie l’assist d’oro di Ganz per sfoderare un polsino imprendibile. Prendono coraggio gli agordini che chiudono in difesa gli avversari. Nel miglior momento delle civette il Pergine trova la rete del vantaggio. Conci si trova a tu per tu con Scola e spedisce il puck sotto il sette. Questa volta i biancorossi tornano a giocare a testa alta e con Kiviranta e Berger si avvicinano al pareggio. Finale di gara concitato con Fontana che toglie Scola dai pali alla ricerca di rimettere in piedi la partita. Un assedio alleghese ma il disco non entra e il Pergine strappa il pass per le semifinali.

Grazie a Radio Più per la collaborazione

 

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Ottobre: 2022
L M M G V S D
« Set    
 2
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31