Alleghe sconfitto a testa alta contro il Valdifiemme

ALLEGHE – VALDIFIEMME 4-7

PARZIALI: 2-4, 1-0, 1-3

GOL: 2’50” e 6’25” Mlynar (V), 10’07” De Val (A), 11’35” Moucka (V),  13’29” Pallabazzer (V), 16’46” Colton (A), 36’18” De Val (A), 43’45” Mlynar (V), 52’28” Odorizzi (V),  57’42” Colton (A), 59’02” Moucka (V)

L’Alleghe ce l’ha messa tutta ma non è riusita a vincere contro il Fiemme. Una partita piacevole con il pubblico delle grandi occasioni. Oltre 500 persone al De Toni per la sfida valida per gli ottavi di Coppa Italia. Il Fiemme approfitta di alcune lacune difensive delle civette per andare a segno mentre la squadra di Fontana si è impegnata, e non poco, per cercare di capovolgere il risultato ma senza riuscirci. Ora qualche giorno di pausa per poi tornare in campo il 3 gennaio quando è in programma il ritorno della sfida valida per la coppa. Dopo tre giri di orologio il Fiemme passa in vantaggio. Tutto facile per i trentini che trovano il gol Mlynar dopo un’azione personale. Alleghe che prova a rispondere subito ma le conclusioni non sembrano essere precise. Al primo contropiede i trentini trovano la marcatura del raddoppio. Un gol in fotocopia la precedente, sempre con Mlynar protagonista. Al primo powerplay a favore le civette accorciano le distanze. Bravo De Val a cogliere l’occasione servita da Colton. Fiemmesi che ristabiliscono le distanze subito dopo con Moucka che batte Zanardi. Ospiti che calano il pocker con Pallabazzer che batte il portiere agordino su rebound. A pochi minuti dalla prima pausa i biancorossi riescono ad accorciare ancora una volta le distanze, ci pensa Colton a battere il golie trentino. Nei primi minuti del secondo drittel le squadre rispondono colpo su colpo. Padroni di casa che si avvicinano al gol in tre occasioni. Le due compagini non se le mandano a dire e lo spettacolo non manca. Dopo una serie di tentativi andati a vuoto, l’Alleghe trova laterza marcatura della serata ed è ancora de Val ad andare a segno. Ad inizio terzo tempo il Fiemme inizia a premere e riesce a colpire nel segno con Mlynar che mette la firma sulla tripletta. Trentini spietati che alla prima penalità portano a sei le marcature della serata. Nel finale di gara i biancorossi alzano la testa e siglano il quarto gol della serata. Bello il gol di Colton che coglie l’assist di Riva per spedire il disco alle spalle di Moritz. Finale concitato con i fiemmesi che giocano duro. Fontana gioca la carta dell’uomo in più vista un powerplay a favore. Agordini che prendono di mira la gabbia avversaria ma senza trovare il gol. Intanto il Fiemme chiude la sfida con il gol a porta vuota di Moucka.

Marco Gaz

 

Foto di MATTEO FLORIDIA

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Gennaio: 2023
L M M G V S D
« Dic    
 1
2457
91011121315
16171819202122
23242729
3031