Cinquina dell’Alleghe al Valpellice

di Marco Gaz

ALLEGHE – VALPELLICE 5-0
(1-0) (1-0) (3-0)
GOL:  12’51” Nikolai Zherdev (A),  21’24” Milos Ganz (A),  44’25” Nikolai Zherdev (A),  49’00” Nikolai Zherdev (A),  56’22” Tobias Moroder (A)

 

Con una prova superlativa l’Alleghe incamera altri tre punti e lo fa all’Alvise De Toni contro un Valpellice che nonostante il punteggio non ha demeritato. Una sfida carica di emozioni di fronte ad un folto pubblico. La compagine di Scapinello mette a segno la quarta vittoria consecutiva e si lancia nella parte alta della classifica della IHL. Serata da incorniciare per Zherdev che chiude con una tripletta personale. Agordini che torneranno in campo mercoledì per il turno infrasettimanale. Si gioca al de Toni dove arriverà il Bressanone.

Primi minuti di gara a reti inviolate. Gioco veloce con entrambe le formazioni che si avvicinano al gol. Alleghe che prova a sbloccare il punteggio ma le conclusioni non sono precise. I piemontesi rispondono in powerplay ma Scola sventa ogni minaccia. La sfida si sblocca subito dopo quando Zherdev viene servito da Francesco Soppelsa e a tu per tu con il goalie avversario il russo riesce a spedire il disco in fondo al sacco. Valpellice che si sveglia e prova a farsi pericoloso ma senza risultati. Nel periodo centrale gli ospiti si trovano con due giocatori in panca puniti dopo pochi secondi. Le civette ne approfittano e con capitan Ganz trovano la seconda marcatura della serata. Si continua a giocare a ritmi alti e la sfida è molto vivace con tanti capovolgimenti di fronte. Valpe che ci prova con l’uomo in più ma Scola e compagni non lasciano passare un disco. Biancorossi che colpiscono il palo con Makela. Finale di secondo drittel con gli agordini in difficoltà ma Scola è una saracinesca. Piemontesi pericolosi anche nella terza frazione ma le civette rispondono colpo su colpo. Dopo una serie di tentavi andati a vuoto, gli alleghesi trovano la terza marcatura della serata. Bella triangolazione con disco che arriva a Zherdev che mette la firma alla doppietta personale. Zherdev va di nuovo a segno poco dopo su assist di Makela. A chiudere definitivamente il match ci pensa Moroder, ancora una volta su assist di Makela.

 

Foto di Errol Badole

 

 

1 Response
  1. Paolo

    Che dire…. Sarebbe davvero una gran cosa tornare ai livelli degli anni ’90 (leggasi Alpenliga e comunque partite con Bolzano Asiago Fassa ecc). Inguaribile sognatore…. Buon hockey a tutti!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Aprile: 2024
L M M G V S D
« Feb    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930