Civette a Cavalese a caccia del secondo posto nel Master Round

Nona e penultima giornata del girone di Master Round dell’Italian Hockey League. Giovedì 17 febbraio alle ore 20:30 l’Alleghe gioca all’Ice Stadion di Cavalese contro il Valdifiemme.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il fondamentale successo 5-3 di sabato sera sul Pergine è maturato dopo un primo tempo di marca ospite, con le Civette brave però a recuperare per due volte lo svantaggio, prima con il feltrino Lorenzo Dall’Agnol e successivamente con Edgar De Toni. Secondo periodo decisivo nell’economia dell’incontro con la tripletta biancorossa firmata dello svedese Joshua Berger, da Davide Testori e ancora da Edgar De Toni. Terzo e ultimo drittel con i ragazzi di coach Fontana bravi ad amministrare il vantaggio senza correre eccessivi rischi, subendo la terza marcatura ospite solo nel finale di gara.

Adesso l’attenzione degli Agordini dovrà focalizzarsi sulla trasferta di Cavalese contro il Fiemme che, a due turni dal termine del Master Round con una classifica cortissima, assume un’importanza vitale; infatti in vista dei playoff per le Civette può valere un piazzamento dal secondo al quarto posto, che comunque dipenderà anche dal risultato dell’altro scontro di giornata: Unterland vs Caldaro. I Biancorossi, in virtù della vittoria contro il Pergine, nella peggiore delle ipotesi non potranno arrivare oltre al quarto posto; infatti in caso di arrivo a pari punti con le Linci gli Agordini avrebbero gli scontri diretti a proprio favore.

Il Valdifiemme si appresta ad ospitare l’Alleghe con il coltello fra i denti, obbligato a rifarsi dopo la bruciante sconfitta 2-3 subita all’ultimo turno nello scontro diretto sul ghiaccio dei Lucci di Caldaro. I Fiemmesi sono reduci nelle ultime 4 partite da una vittorie e tre sconfitte che hanno permesso all’Unterland (27 punti) di prendere il largo in testa al campionato, al Caldaro (21 punti) di scavalcarli in classifica e all’Alleghe (20 punti) di agganciarli al terzo posto, chiude la classifica del Master Round il Pergine (17 punti).

Prendendo in considerazione la sola seconda fase del torneo dei Fiemmesi, il neoacquisto ceco Jaroslav Moucka si sta dimostrato l’attaccante più prolifico della squadra con 4 reti e 3 assist nelle sei gare disputate dal suo arrivo a Cavalese, senza dimenticarci del connazionale David Roupec (2+4) e dei veterani Enrico Chelodi (2+5) e Rudi Locatin (3+2).

Nei 19 precedenti in serie B (IHL) il bilancio generale conta 7 vittorie Alleghesi e 12 successi Trentini. Considerando le sole gare disputate a Cavalese, in 9 sfide si sono registrati 6 successi dei padroni di casa e 3 affermazioni biancorosse. Nell’ultima partita di campionato giocata tra le due squadre all’Ice Stadion, il 7 dicembre scorso, si sono imposti i Fiemmesi 4-2. Nei tre precedenti stagionali due vittorie dell’Alleghe e una vittoria del Fiemme. Conteggiando le reti totali segnate in questa sfida, l’Alleghe ha messo a referto 54 marcature contro 60 del Valdifiemme.

 

Roberto Miana

ASCOLTA IL VOCALE:


VALDIFIEMME HC – ALLEGHE Hockey
Giovedì 17 febbraio ore 20:30 – Ice Stadion di Cavalese (TN)

 

Collegamenti in DIRETTA RADIOFONICA su Radio Più (www.radiopiu.net) con “Hockey al punto giusto”, in studio Marco Gaz e da Cavalese interventi di Federico Paganin

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Ottobre: 2022
L M M G V S D
« Set    
 2
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31