Il Valdifiemme strapazza le Civette

VALDIFIEMME – ALLEGHE  8-2

PARZIALI:  1-0,  4-1,  3-1

GOL:  17’23” Vinatzer (V),  20’55” Moucka (V),  21’56” Vinatzer (V),  26’41” Kiviranta (A),  32’15” Vinatzer (V),  33’18” Locatin (V),  44’30” Eastman (V),  47’59” Kiviranta (A),  51’05” Locatin (V),  55’03” Odorizzi (V)

 

CAVALESE: una sconfitta che brucia per l’Alleghe. Le civette tornano da Cavalese senza punti in tasca dopo una sfida che ha visto gli agordini giocare bene ad hockey solo nei primi 20 minuti gara, poi la squadra di Fontana spegne la luce e concede troppo ad un Fiemme che non resta a guardare e chiude la sfida nel secondo tempo. Nel frattempo il Caldaro vince contro l’Unterland Cavaliers e costringe gli agordini ad aggiudicarsi la quarta posizione e di conseguenza trovarsi di fronte il Pergine ai quarti di finale ma con il vantaggio della prima partita in casa.

Partono bene le civette che fin da subito mettono in difficoltà il Fiemme. I trentini non si fanno sorprendere e rispondono con alcune conclusioni verso la gabbia difesa da Scola. I ritmi sono alti e la partita scorre veloce. Gli agordini hanno più volte l’occasione di sbloccare il punteggio al primo powerplay a favore. Si lotta su ogni disco ma le difese lavorano bene e il gol non arriva. Match che si incattivisce e fioccano le prime penalità per entrambe le formazioni. Scola è in serata e in due occasioni salva il risultato per l’Alleghe. Vinatzer però non perdona e riesce ad infilare il disco alle spalle del goalie agordino dopo un assist d’oro di Chelodi. Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi per l’Alleghe che nel giro di due minuti subisce due marcature. Il secondo gol trentino arriva dalla stecca del ceco Moucka mentre Vinatzer beffa per la seconda volta Scola. Un disastro della squadra allenata da Fontana che sembra non riuscire a rialzarsi dalla batosta. Un time-out dell’allenatore alleghese sprona gli agordini che riescono ad accorciare le distanze in doppia superiorità con Kiviranta. Non mollano i Fiemmesi che continuano a premere con intensità. Le civette provano a rispondere in contropiede ma Peiti non si fa sorprendere. Ad avere la meglio sono ancora i padroni di casa che calano il poker ancora una volta con Vinatzer, tripletta personale per lui. Biancorossi che spengono la luce definitivamente e subiscono la quinta marcatura con Locatin. Sembrano arrendersi gli agordini che non riescono a rimettere in ordine le idee. Nel terzo drittel Fontana opta per sostituire Scola con Zanardi. Il Fiemme continua a spingere ma non incrementa il vantaggio. È un assedio dei trentini che colpiscono la traversa e impegnano il portiere agordino più volte. Arriva la sesta rete Fiemmesi con Eastman. Kiviranta sigla la doppietta personale poco dopo accorciando di nuovo il divario. Locatin a tu per tu con Zanardi non sbaglia e porta a 7 i gol della squadra locale. A chiudere definitivamente la partita ci pensa Odorizzi a 5’ dal termine.

Grazie a Radio Più per la collaborazione

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Gennaio: 2023
L M M G V S D
« Dic    
 1
2457
91011121315
16171819202122
23242729
3031