Il Caldaro travolge un giovane Alleghe

ALLEGHE – CALDARO 1-9

PARZIALI: 1-2, 0-2, 0-5

GOL: pt. 13’06” R. Felderer, 13’19” Fink, 18’41” Novikovs. st. 0’27” De Donà, 11’56” Virtala. tt. 2’28” Vinatzer, 2’36” e 10’27” T. Virtala, 8’57” Uffelmann, 18’00” M. Virtala

Prima partita ufficiale della stagione e subito una sconfitta per l’Alleghe Hockey. Nella partita inaugurale dell’IHL il Caldaro fa la voce grossa e nel giro di 30’ chiudono la sfida del De Toni. Le civette ci provano ma non riescono a tenere il passo dei lucci. Ad inaugurare lo score dei biancorossi in questa stagione è stato il nuovo straniero Novikovs che ha giocato una buona partita. Gli altoatesini hanno giocato un’ottima partita, uno squadrone che punta in alto in questa stagione. Ora la testa alla prossima sfida in programma sabato prossimo alle 18:45 quando gli agordini saranno in trasferta per affrontare il Pergine.

Primi minuti di gara senza tante emozioni. Una lunga fase di studio tra le due compagini. Dopo 5’ il primo powerplay in favore delle civette che cercano di imbastire il rompo per sbloccare la partita. Il Caldaro ci prova in contropiede ma Zanardi è attento. I lucci ingranano la marcia giusta e in pochi secondi trovano due gol. Raphael Felderer trova il pertugio giusto dopo un batti e ribatti. Il raddoppio arriva da Fink che approfitta di una generale dormita dei padroni di casa per infilare Zanardi per la seconda volta. A pochi secondi dalla prima sirena i biancorossi accorciano le distanze. Passaggio lungo per Novikovs che a tu per tu con Morandel lo fa sedere prima di gonfiare la rete. Periodo centrale che parte con il terzo gol degli altoatesini. Alla prima penalità a favore i lucci incrementano il vantaggio con De Donà. Il Caldaro sembra avere una marcia in più mettendo in difficoltà la difesa alleghese. Ospiti che calano il poker dopo una bella triangolazione che ha premiato Virtala che a pochi metri dalla porta ha battuto il goalie agordino. Nella terza frazione gli altoatesini continuano a premere e vanno a segno altre due volte nel giro di pochi secondi, prima con Vinatzer poi con Virtala. Nel momento migliore per le civette, il Caldaro trova la settima rete della serata con Uffelmann. A chiudere definitivamente la sfida è Teemu Virtala che sigla la tripletta personale e il fratello Markus a 2’ dal termine.

Grazie a Radio Più per la collaborazione

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Dicembre: 2022
L M M G V S D
« Nov    
 124
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031