La struggente letterina delle Civettine a Babbo Natale

I piccoli discatori dell’Alleghe Hockey, vista l’imminente chiusura del palaghiaccio alleghese programmata per venerdì 30 settembre, anticipano la letterina a Babbo Natale che sembra essere anche un appello alle istituzioni. Da questo emozionante ed allo stesso tempo commovente grido di dolore si evince che i primi a soffrire e a pagarne le conseguenze di questa situazione pazzesca saranno proprio loro, i più piccoli.

Quando si dice la voce dell’innocenza….

“Caro Babbo Natale, siamo i bambini che si allenano al palaghiaccio di Alleghe. Ci hanno detto che la corrente costa tanto e si deve chiudere. Abbiamo già fatto tante riunioni, ci siamo messi con gli striscioni per chiedere aiuto al sindaco e ai signori importanti e hanno detto che ci penseranno quando la corrente costerà poco, non hanno soldi e venerdì chiudono forse per sempre. Noi siamo qui tante ore alla settimana, siamo amici e insieme ci divertiamo. Ci piace proprio stare qui, siamo felici con gli allenatori che ci fanno diventare sempre migliori. Ma come facciamo a diventare più bravi se non c’è più il palaghiaccio? Vogliamo diventare tanto bravi per fare le Olimpiadi con i grandi, ma non crediamo che ci riusciremo se non ci alleniamo più. Tu che sei magico se non ci aiuti siamo rovinati, perché i grandi non ci ascoltano. Ti vogliamo bene perché hai i colori della nostra squadra. Non vogliamo regali, ci basta il ghiaccio e stare insieme come l’anno scorso. Grazie e buon Natale”

I bambini dell’Alleghe Hockey

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Dicembre: 2022
L M M G V S D
« Nov    
 124
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031