L’Alleghe vince di rigore a Como una gara incredibile

di Marco Gaz

COMO – ALLEGHE 4-5  so
(1-1) (2-0) (1-3) (0-0) (0-1)

GOL:  00’16″ Kizlo (C),  16’11” Soppelsa Francesco (A),  29’48” Marcati (C),  39’00” Marcati (C),  46’03 Vozovik (C),  48’41” Moroder (A), 48’58” Vinatzer Andreas (A),  53’45” Soppelsa Francesco (A)

 

L’Alleghe torna dalla trasferta in terra lombarda con due punti importanti. Una sfida incredibile al Centro Sportivo Casate di Como con i padroni di casa che a metà terzo tempo avevano la sfida in tasca. Dopo le civette si sono svegliate pareggiando la partita e vincendo ai tiri di rigore. Un match piacevole e carico di emozioni, giocato a ritmi alti.

Pronti, via e subito Como che passa in vantaggio. Bastano 16 secondi ai lariani per sbloccare il punteggio con Kizlo. Sembrano non essere entrati subito in partita gli uomini di Scapinello. Ci vuole un po’ di tempo per vedere il primo tiro in porta delle civette. Gli agordini cercano di contenere le incursioni avversarie ma stenta a ripartire ed avvicinarsi alla gabbia avversaria. Pareggio che arriva al 16’ in situazione di powerplay con Francesco Soppelsa ottimamente servito da Vinatzer. Nel drittel centrale le squadre si equivalgono in campo. Le occasioni non mancano ma da entrambe le parti la mira non è delle migliori. Quando le due formazioni sembravano non riuscire a trovare il gol, la rete arriva dai padroni di casa che vanno a segno con Marcati. Provano a rispondere gli alleghesi ma il golie lombardo non lascia passare un disco. Match che si vivacizza con le due compagini che lottano. Il Como chiude la seconda frazione con un altro gol a firma di Marcati. Ritmi alti anche nel terzo tempo con l’Alleghe che le prova tutte per accorciare le distanze ma a calare il poker sono i padroni di casa. Reagiscono le civette che trovano il secondo gol della serata con Moroder. Ci prendono gusto gli alleghesi che accorciano ulteriormente con Andreas Vinatzer. Sembra un’altra squadra quella agordina che trova il pareggio in superiorità numerica. A beffare il golie comasco ci pensa Francesco Soppelsa. Si va all’overtime con il Como che prende di mira la porta difesa da Scola ma sono i rigori a decretare la vincente. I gol di Makela, Gabriel Vinatzer e Zherdev consegnano il punto aggiuntivo alle civette.

 

Makela e Dino De Dea

 

Vallazza e Dino De Dea

 

Vallazza e Makela

 

Zherdev

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Maggio: 2024
L M M G V S D
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031