Sabato tutti al “De Toni”, l’Alleghe sfida il Pergine

Ottava giornata del girone di Master Round dell’Italian Hockey League. Sabato 12 febbraio alle ore 20:30 l’Alleghe ospita il Pergine.

Le Civette tornano sul ghiaccio dopo il turno infrasettimanale di giovedì, nel quale hanno fatto da spettatrici osservando la giornata di riposo dettata dal calendario. Nell’ultima gara disputata sabato scorso contro i Lucci a Caldaro i biancorossi hanno portato in dote in riva al lago un punticino, dopo l’amara sconfitta 2-3 maturata agli shootout. Gara ben condotta dai ragazzi di mister Fontana soprattutto nel secondo e terzo parziale, ma condizionata dalle troppe occasioni create e non concretizzate, infatti a fine gara il tabellino dei tiri in porta recitava un clamoroso 48 a 23 per gli Alleghesi, che possono sì recriminare sulla propria imprecisione ma sicuramente anche su un goalie avversario: Morandell, autore di una prestazione stratosferica. La gara ha visto gli Agordini sempre ad inseguire il risultato, pervenendo meritatamente per due volte al pareggio prima con lo Svedese Berger #96 e poi con il difensore feltrino Damin #3. Chiusi i 60 minuti regolamentari sul 2-2, come i supplementari, sono stati i tiri di rigore a decretare il vincitore, con i padroni di casa più freddi davanti al portiere avversario. Ora la testa dei nostri discatori dovrà essere tutta per il Pergine, anche per riscattare il clamoroso 0-5 casalingo subito in Coppa Italia proprio contro le Linci e consolidare la quarta posizione in classifica con un occhio alla terza piazza distante solo un punto. Nelle file biancorosse sarà assente il solo Nicola Soppelsa, che sconterà la seconda ed ultima giornata di squalifica inflittagli dal giudice sportivo.

Il Pergine è reduce dalla squillante vittoria casalinga 6-0 ottenuta giovedì sera contro il Caldaro. Risultato che ha accorciato ulteriormente la classifica del Master Round, che ora vede a tre giornate dal termine l’Unterland capoclassifica in fuga con 27 punti, Valdifiemme 20 punti, Caldaro 18 punti e Alleghe con il Pergine a 17. I nostri prossimi avversari hanno trovato nell’ultimo acquisto, il forte attaccante canadese Connor Sanvido #88, una eccellente bocca di fuoco con la media di un gol a gara e 1,7 punti a partita, miglior marcatore della seconda fase del torneo e autore di 20 punti nelle ultime dodici gare (11 gol + 9 assist), senza dimenticare il sempre pericoloso attaccante slovacco Jozef Foltin #77, che nel Master Round ha realizzato 4 reti e 2 assist con una media di 1,2 punti a partita.

Nei 19 precedenti in serie B (IHL) tra Alleghe e Pergine, il bilancio generale conta 11 vittorie Alleghesi, un pareggio e 7 successi Trentini. Considerando le sole gare disputate al “De Toni” di Alleghe, in 9 sfide si sono registrati 5 successi dei padroni di casa, un pareggio e 3 affermazioni ospiti. Nell’ultima partita di campionato giocata tra le due squadre ai piedi del Civetta, il 30 dicembre scorso, si sono imposti gli Agordini 5-1. Considerando campionato e Coppa Italia è la quinta sfida stagionale tra Civette e Linci, con un bilancio di tre vittorie Bellunesi e una Trentina. Conteggiando le reti totali segnate in questa sfida, l’Alleghe ha messo a referto 74 marcature contro 57 del Pergine.

Roberto Miana

ASCOLTA IL VOCALE:

 


ALLEGHE Hockey – Hockey PERGINE Sapiens
Sabato 12 febbraio ore 20:30 – Stadio “Alvise De Toni” di Alleghe (BL)

Arbitri:​ Marco Bagozza e Fabio Tirelli con giudici di linea Cristiano Biacoli e Fabrizio De Toni

PARTITA APERTA AL PUBBLICO
Come da disposizioni governative ingresso con SUPER GREEN PASS e mascherina FFP2

 

Collegamenti in DIRETTA RADIOFONICA su Radio Più (www.radiopiu.net) con “Hockey al punto giusto”, in studio Marco Gaz e dal “De Toni” interventi di Federico Paganin

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Ottobre: 2022
L M M G V S D
« Set    
 2
45679
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31