Sconfitta di misura a Pergine

Di Marco Gaz

PERGINE – ALLEGHE 3-2
(1-0) (1-1) (1-1)
GOL: 2’26” Buono Christian,  22’25” Buono Christian,  33’59” Soppelsa Nicola,  50’21” Soppelsa Francesco,  56’33” Buono Christian

 

Prima sconfitta in campionato per l’Alleghe. Una vera beffa quella che si è consumata alla Sapiens Arena di Pergine. I padroni di casa passano in vantaggio per due volte ma gli agordini riescono a pareggiare i conti nella terza frazione. Un errore difensivo costa caro alle civette che a pochi minuti dal termine trovano la rete della vittoria. Nonostante tutto il Pergine ha meritato di vincere. Infatti a fare la differenza è stato il goalie biancorosso Scola che in più occasioni ha dovuto fare gli straordinari per tenere in piedi la partita.

La sfida si sblocca dopo appena 2’ con i padroni di casa che passano in vantaggio. Ci pensa Buono a spedire il disco alle spalle di Scola con l’aiuto del palo. L’Alleghe prova subito la reazione ma la conclusione di Andreas Vinatzer non centra i pali. Il Pergine sembra accontentarsi del vantaggio ma le civette sono agguerrite e ci provano in tutte le maniere per pareggiare i conti. Le linci si avvicinano al raddoppio colpendo un palo dalla lunga distanza. Finale di primo tempo con le squadre che lottano su ogni disco. Seconda frazione con l’Alleghe che non sfrutta una superiorità numerica e che subisce la seconda marcatura subito dopo. Contropiede del Pergine e conclusione vincente di Buono. A fare la differenza è Scola che salva il risultato in più occasioni. I biancorossi accorciano le distanze. Zherdev prova la conclusione a colpo sicuro, parata del portiere e rebound vincente di Nicola Soppelsa. Le civette sembrano essere in difficoltà e il Pergine prende di mira la porta agordina. Gianni Scola fa gli straordinari per tenere in pedi la sfida. Biancorossi che ci provano al primo powerplay a favore ma il goalie trentino non si fa sorprendere. Nel momento peggiore degli agordini, l’Alleghe pareggia i conti. Gabriel Vinatzer trova libero Francesco Soppelsa che mette la firma alla rete del pareggio. Nel finale di gara la beffa. Le linci tornano in vantaggio con Buono che mette la firma alla tripletta personale. Le civette non ci stanno e negli ultimi secondi gara si avvicinano più volte al pareggio ma senza trovarlo.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tanti Auguri a….

Prossima Partita

Calendario

Dicembre: 2023
L M M G V S D
« Nov    
 1
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031